Home Ultim'ora Governo Meloni, Sgarbi: “Sono più a sinistra di tutti”

Governo Meloni, Sgarbi: “Sono più a sinistra di tutti”

Adnkronos
71
0

(Adnkronos) – “Sono più a sinistra di tutti. Sono meno a destra, ecco: sono in alto”, scherza con i cronisti Vittorio Sgarbi, neo sottosegretario alla Cultura, lasciando Palazzo Chigi dopo il giuramento. “Proverò a occuparmi del patrimonio artistico cercando di impedire la distruzione del paesaggio con fotovoltaico ed eolico selvaggi”, ha detto ancora, aggiungendo: “Occorrere rendere gratuiti i musei per i cittadini della città in cui ci sono i musei. Rendere il museo una casa aperta, dove entri anche se ci sei già stato. Inoltre, qualunque governo non si può ritenere tale se non mette a posto il terremoto. La ricostruzione è assolutamente fondamentale”. 

La norma sui rave è liberticida? “Ma questo lo dice quel poveretto di Conte. E’ giusto punire quelli che mettono a rischio la salute delle persone… Questa è una violenza grave alle persone, la diffusione della droga, il rovinare i luoghi privati. Per fare una manifestazione o un concerto occorre chiedere una autorizzazione”, replica il sottosegretario, proseguendo: “La pena forse è indicata in modo troppo alto, però è giusto che sia punito chi fa una cosa irregolare e trasgressiva”.