Home Ultim'ora Missili in Polonia, Meloni: fortissima preoccupazione

Missili in Polonia, Meloni: fortissima preoccupazione

Adnkronos
69
0

(Adnkronos) – Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni manifesta fortissima apprensione e preoccupazione per quanto accaduto in Polonia. Un missile è caduto al confine con l’Ucraina provocando 2 morti. Il presidente del Consiglio esprime solidarietà al governo e al popolo polacco. Meloni, in Indonesia per il G20, si è riunita con gli alleati Nato ed europei per verificare quanto accaduto e valutare i prossimi passi. Si tratta, in ogni caso, di un’ulteriore conferma della gravità e delle conseguenze della ingiustificata aggressione russa nei confronti dell‘Ucraina. Meloni ha sentito telefonicamente il presidente del Consiglio polacco Mateusz Morawiecki.
 

Il presidente del Consiglio ha partecipato ad un vertice a cui hanno preso parte il presidente americano Joe Biden, il cancelliere tedesco Olaf Scholz, il premier canadese Justin Trudeau, il presidente francese Emmanuel Macron, il premier giapponese Kishida Fumio, il premier britannico Rishi Sunak, il premier spagnolo Pedro Sanchez, il premier olandese Mark Rutte, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e il presidente del Consiglio europeo Charles Michel. 

ùMeloni, ha avuto un incontro bilaterale con il primo ministro canadese, Justin Trudeau, a margine dei lavori del G20. Lo scambio, informa Palazzo Chigi, si é concentrato sugli ultimi avvenimenti in Polonia collegati all’aggressione russa all’Ucraina, sulle relazioni transatlantiche e sulla stretta collaborazione in ambito Nato, G7 e G20. È stato confermato il comune sostegno all’Ucraina, e l’impegno sulla transizione climatica, per la ripresa economica, e per il rafforzamento del ruolo delle donne nella società. Il presidente del Consiglio si é soffermato sull’importanza delle relazioni commerciali con il Canada, che si sviluppano nel quadro dell’accordo di partenariato strategico.