Home Ultim'ora Missile in Polonia, Casa Bianca: “Russia responsabile”

Missile in Polonia, Casa Bianca: “Russia responsabile”

Adnkronos
64
0

(Adnkronos) – “Abbiamo piena fiducia nell’indagine del governo della Polonia” sull’esplosione di ieri al confine con l’Ucraina, ma, “indipendentemente dalle conclusioni, è chiaro che il responsabile ultimo di questo tragico incidente è la Russia”. E’ quanto chiarisce in una nota il portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale della Casa Bianca, parlando del missile caduto ieri in territorio polacco, che ha ucciso due persone e che, secondo le prime analisi, sarebbe stato sparato dalla contraerea ucraina. 

“Ci congratuliamo” con le autorità polacche “per la professionalità e l’accuratezza con cui stanno conducendo l’indagine”, afferma la portavoce, sottolineando che “rimarremo in stretto contatto con loro, poiché stiamo ancora raccogliendo informazioni”. 

Secondo Adrienne Watson, “non abbiamo visto nulla che contraddica la valutazione preliminare del presidente Duda, secondo cui questa esplosione è stata molto probabilmente il risultato di un missile della difesa aerea ucraina che è sfortunatamente caduto in Polonia. Continueremo a valutare e a condividere in modo trasparente ogni nuova informazione non appena sarà disponibile. Continueremo anche a rimanere in stretto contatto con gli ucraini per quanto riguarda qualsiasi informazione che possa completare il quadro”. 

“Detto questo – scandisce la portavoce – qualunque siano le conclusioni finali, è chiaro che il responsabile ultimo di questo tragico incidente è la Russia, che ha lanciato una raffica di missili sull’Ucraina con l’obiettivo specifico di colpire le infrastrutture civili. L’Ucraina aveva – e ha – tutto il diritto di difendersi”.