Home CRONACA Renzi:”non una lira alle squadre serie A” . Neanche ai Viola

Renzi:”non una lira alle squadre serie A” . Neanche ai Viola

admin
211
0

Mentre la politica discute dei due emendamenti presentati a sostegno del calcio e dello sport in generale, Matteo Renzi – ex sindaco di Firenze e da sempre noto tifoso viola – ha tuonato: “Dare dei soldi alle società professionistiche di calcio, dopo tutte le schifezze che hanno fatto, sarebbe una vergogna”. Così il leader di Italia viva ha parlato durante l’assemblea nazionale del partito a Milano. Secondo Renzi bisognerebbe chiedere ai club “di imparare a gestire il budget in modo serio. Diamo risorse ai dilettanti o a chi fa attività sul territorio, non diamo un centesimo alle società di serie A, neanche alla Fiorentina che nemmeno li ha chiesti