Home Ultim'ora Ucraina, Soledar resiste. Russia: “Controlliamo zona ovest”

Ucraina, Soledar resiste. Russia: “Controlliamo zona ovest”

Adnkronos
103
0

(Adnkronos) – Ci sono ancora “piccole sacche di resistenza” ucraina nella città orientale di Soledar, a pochi chilometri da Bakhmut, nella regione di Donetsk. Lo hanno annunciato fonti militari dell’amministrazione filo-russa della regione. “I nostri ragazzi continuano a schiacciare il nemico in questi luoghi. In generale, l’operazione sta andando bene e la periferia occidentale di Soledar è già completamente sotto il nostro controllo”, ha dichiarato Andrei Bayevsky, un esponente militare dell’amministrazione. Le autorità ucraine, dal canto loro, hanno negato che la città sia caduta in mano russa, sostenendo che nella zona proseguono “aspri combattimenti”. 

Anche il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha confermato che “a Soledar è stato fatto un immenso sforzo e tali azioni sono state eroiche e di sacrificio, come in molte altre aree in cui le operazioni offensive sono in corso e proseguiranno”. Ma “è troppo presto per fermarsi o di sfregarsi le mani”, ha aggiunto, dopo che ieri il capo dei mercenari della Wagner Evgheny Prigozhin aveva cantato vittoria. “Ammireremo e apprezzeremo i nostri eroi, e ci ricorderemo degli eroi che hanno perso le loro vite, e ci prenderemo cura di coloro che sono rimasti feriti”, ha aggiunto Peskov.
 

Questa mattina le autorità statunitensi hanno reso noto che non dispongono di dati che confermino che la città ucraina di Soledar sia completamente sotto il controllo delle forze russe. A dichiararlo è stato il segretario alla Difesa degli Stati Uniti, Lloyd Austin, spiegando che sono in corso “scontri in evoluzione nell’area” e parlando di un “contesto molto fluido” con “combattimenti davvero violenti”, che “non consentono di confermare le notizie” in arrivo.