Home ULTIM'ORA Oscar, intitolata ad autostrada italiana A24 produzione ‘Everything Everywhere All at Once’

Oscar, intitolata ad autostrada italiana A24 produzione ‘Everything Everywhere All at Once’

Adnkronos
261
0

(Adnkronos) – C’è un aneddoto che riguarda l’Italia dietro la società di produzione che ha trionfato agli Oscar con ‘Everything Everywhere All at Once’. La A24, società di produzione e distribuzione fondata nel 2012 da Daniel Katz, David Fenkel e John Hodges, che ha prodotto il film dei Daniels (la coppia di registi formata da Daniel Kwan e Daniel Scheinert) insieme ai fratelli Anthony e Joseph Russo, deve il suo nome all’omonima autostrada italiana (che collega Roma a Teramo, passando per L’Aquila), dove i fondatori viaggiavano quando ebbero l’idea di crearla. A rivelarlo, durante la diretta della Notte degli Oscar su Sky e Tv8, è stato il distributore italiano di ‘Everything Everywhere All at Once’, Andrea Romeo fondatore e direttore editoriale di I Wonder Pictures.  

La A24, che ha sede a a Manhattan, è diventata in 10 anni una società di culto nel cinema indipendente Usa. ‘Everything Everywhere All at Once’, con cui hanno trionfato agli Oscar, è solo la punta di diamante di una società di produzione che ha lavorato anche a ‘The Whale’ (il film che questa notte è valso l’Oscar al miglior attore protagonista a Brendan Fraser) e che era dietro anche a un altro titolo che era andato benissimo agli Academy Award due anni fa, ‘Minari’, in grado di ottenere sei nomination pesanti (tra cui film e regia) e aggiudicarsi il premio per la miglior attrice non protagonista, Youn Yuh-jung. Inoltre, A24 ha lavorato pure su ‘Moonlight’, miglior film agli Oscar 2017, l’anno dello scambio di buste con ‘La La Land’.