Home Economia Calati di 3.283 unità gli avviamenti al lavoro

Calati di 3.283 unità gli avviamenti al lavoro

admin
351
0

lavoroCalano di 3.283 unita’ le comunicazioni di avviamento al lavoro dei Centri per l’impiego della Provincia di Firenze nel periodo gennaio-ottobre 2012 rispetto allo stesso periodo del 2011. Secondo quanto riporta una nota della Provincia, diminuiscono i contratti a tempo indeterminato (11,2%) e aumentano i contratti part-time, che rappresentano il 33% del totale. Per quanto riguarda i contratti a termine, il 50% e’ superiore ai 30 giorni lavorativi. Su 162.366 nuovi rapporti di lavoro, il 52% sono relativi a donne; gli avviamenti al lavoro di cittadini stranieri, 44.853 (27,6% del totale), risultano sostanzialmente pari allo stesso periodo 2011. Nella provincia di Firenze 257 aziende hanno segnalato una condizione di difficolta’, per un totale di circa 1.828 unita’ espulse dal lavoro, in gran parte uomini (65,86%). I settori piu’ coinvolti sono costruzioni, edilizia, impiantistica, industria manifatturiera-artigianale. In sei anni i lavoratori iscritti alle liste di mobilita’ sono passati da 2.081 a 4.755 nel 2012 con un incremento percentuale del 128%.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui