Home FOCUS Il comandante Passeretti: “Impegno per la sicurezza per rendere partecipi e sicuri...

Il comandante Passeretti: “Impegno per la sicurezza per rendere partecipi e sicuri i cittadini”. Consegnati gli encomi

admin
381
0

Il comandante Passaretti nel suo intervento ha ribadito come la sfida principale sia quella della sicurezza, sicurezza urbana ma anche sicurezza stradale. “Sulla sicurezza urbana ci stiamo impegnando molto e continueremo metteremo in gioco tutte quelle che sono le nostre forze, sia dal punto di vista operativo che metodologico, se possiamo individuare soluzioni innovative attraverso anche una modifica dei nostri regolamenti per rendere la nostra azione sempre più efficace sul territorio.

Cerchiamo  anche riqualificazione del territorio in modo da rendere i nostri cittadini sempre più partecipi e sicuri. È questo che stiamo facendo nella interazione con la società civile”. Nel suo intervento il comandante ha ricordato anche la Strage dei Georgofili: “Ho preso servizio nell’anno in cui ricorreva il 30esimo anniversario. Voglio ricordare le vittime, l’ispettore Fabrizio Nencioni con la sua famiglia e lo studente Dario Capolicchio. E proprio a Fabrizio è stato intitolato il Reparto di Porta Romana dove prestava servizio.”.  E nel corso della cerimonia il comandante ha consegnato un ricordo a Patrizia Nencioni, sorella di Fabrizio.

“La Polizia Locale per la sua presenza sul territorio è polizia di prossimità, pronta alle sfide di un ruolo in continua evoluzione, orgogliosa di un passato che da sempre la vede vicina al cittadino a tutela dei più deboli e dei più indifesi. I nostri compiti sono molteplici e richiedono conoscenze specialistiche di elevato livello in numerose materie. Voglio ringraziare le donne e gli uomini della Polizia Municipale” ha concluso il comandante Passaretti.

Di seguito gli encomi.

Encomio alle agenti Silvia Lelli e Adriana Guarino

Encomio agli agenti Antony Lombardi e Jacopo Barelli

Encomio agli agenti Giulia Chiodi e Edoardo Berionne  

Encomio agli agenti Rebecca Covino e Lorenzo Distefano 

Encomio alle agenti Veronica Orsi e Elisabetta Checcacci 

Encomio al Reparto Territoriale di Rifredi