Home CRONACA Auto e Moto d’Epoca debutta dopo 39 anni a Bologna Fiere 

Auto e Moto d’Epoca debutta dopo 39 anni a Bologna Fiere 

admin
286
0

Riflettori puntati dopo Padova da oggi 26 sulla nuova sede bolognese per lo storico salone dedicato al mondo del Classic.

Quest-anno-per-la-prima-volta-in-assoluto-saranno-presenti-i-sei-musei-pi-importanti-d-europa-che-uniscono-le-loro-collezioni-di-auto-e-moto-d-epoca-71″>Quest’anno, per la prima volta in assoluto saranno presenti i sei musei più importanti d’Europa che uniscono le loro collezioni di Auto e Moto d’Epoca.
“Questa quarantesima edizione di Auto e Moto d’Epoca sarà rivoluzionaria: dopo 39 anni a Padova, Bologna ci ha permesso di rinnovare la manifestazione, ingrandirla, migliorarla, a partire dai padiglioni dedicati alle 2 ruote” – commenta Mario Carlo Baccaglini, CEO di Intermeeting. “Auto e Moto d’Epoca è ormai consacrata a livello europeo come la più grande manifestazione di passione dei motori: non c’è nulla in Europa che abbia le stesse dimensioni, gli stessi contenuti, la stessa completezza di prodotto e che può accontentare davvero tutti gli appassionati, permettendo loro, in un’epoca digitale, di poter vedere, toccare e capire le linee, il design, le componenti delle auto e delle moto. Penso sia importantissimo per la cultura dell’automobile poter partecipare a questo evento, perché rappresenta e racchiude in sé tutta l’evoluzione dell’auto – e quindi della società – dal dopo guerra fino ai nostri giorni”.
  • Mondo delle Classiche: dedicato a chi ha una grande storia, qui si potranno incontrare i Club e Registri storici, i grandi musei, le istituzioni motoristiche e i grandissimi marchi della Motor Valley, la culla del Automotive italiano dove la tradizione numero uno è innovare.
  • Percorso Auto: una raccolta senza pari di auto e moto d’epoca in vendita, dai rari esemplari da collezione alle promettenti Instant Classic e Youngtimers.
  • Percorso Moto: 15.000 mq per un vero e proprio salone dedicato a tutti gli appassionati delle moto storiche e ai nuovi modelli.
  • Percorso Ricambi: la più grande offerta europea di ricambi d’epoca, dalla meccanica all’elettronica del motore fino alle componenti per gli interni.
  • Mondo delle Classiche: dedicato a chi ha una grande storia, qui si potranno incontrare i Club e Registri storici, i grandi musei, le istituzioni motoristiche e i grandissimi marchi della Motor Valley, la culla del Automotive italiano dove la tradizione numero uno è innovare.