Home TOP NEWS ITALPRESS S.Giovanni di Dio, nuove sale “week surgery”

S.Giovanni di Dio, nuove sale “week surgery”

admin
607
0

HSanGiovanniDopo le polemiche sulla situazione delle ASL toscane, arriva la risposta in fatti del direttore generale Paolo Morello che oggi ha inaugurato due nuove e moderne sale operatorie, che vanno ad aggiungersi alle 3 gia’ in funzione all’ospedale San Giovanni di Dio a Torregalli, che saranno destinate agli interventi chirurgici in ‘Week surgery’, vale a dire con una degenza minima di un giorno fino ad un massimo di cinque. Le nuove sale sono in funzione gia’ da oltre un mese ma sono state inaugurate ufficialmente oggi. Assieme a Paolo Morello presenti alla cerimonia il responsabile del dipartimento chirurgico Stefano Michelagnoli, all’assessore regionale al diritto alla salute Luigi Marroni, al vicesindaco di Firenze Stefania Saccardi, e al sindaco di Scandicci Simone Gheri. Le sale si trovano al primo piano del padiglione Leonardo da Vinci, la parte piu’ moderna di Torregalli e al momento verranno utilizzate anche come supporto all’attivita’ chirurgica generale in attesa della ristrutturazione delle sale operatorie che si trovano nella parte piu’ vecchia dell’ospedale. Alle due strutture si affiancano 8 stanze di degenza a due posti letto ciascuna per un totale appunto di 16 posti letto e dovrebbero consentire di eseguire fra i 30 e i 40 interventi chirurgici alla settimana. Lo staff che vi opera e’ costituito da 8 infermieri e 2 operatori socio sanitari, mentre i chirurghi e gli anestesisti ruotano a seconda del tipo di intervento da eseguire. Con la nuova ‘week surgery’ del San Giovanni di Dio, l’Asl di Firenze mette a disposizione della popolazione fiorentina 23 sale operatorie sparse sull’intero territorio, nelle quali lo scorso anno sono state eseguite complessivamente 16246 operazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui