Home PRIMO PIANO Renzi lancia Stefania Saccardi come sindaca invitando Cecilia Del Re a partecipare...

Renzi lancia Stefania Saccardi come sindaca invitando Cecilia Del Re a partecipare alle “Primarie”. Aperte anche a Sara Funaro

Adnkronos
325
0

 

Piero Campani

Matteo Renzi si è presentato alle Murate disponibile a rispondere alle richieste di precisazioni sugli ultimi avvenimento nazionali.  “Il governo invece di seguire le richieste di Lotito per dare i soldi alle società sportive dovrebbe pensare agli ospedali, alle scuole, alla sanità” Un Matteo ben rilassato come non si vedeva da tempo nell’incontrare i cittadini. Dopo aver risposto e salutato amici e gente comune ha rotto induci. “L’incontro odierno è dedicato a Stefania Saccardi. Andiamo a raggiungerla”

Dopo aver ricordato che “non siamo stati noi ad allontanarci ma è stato il Pd a intraprendere una strada (a cominciare da aver nominato Funaro  come sindaca per alzata di mano) diversa da quella che vogliono i suoi elettori”

La strada giusta è quella delle primarie come è stato sempre fatto quando lui era ai vertici del partito. Ma c’è ancora tempo per Renzi. “A primavera  si potrebbe  fare le primarie, aperte a Stefani e a Cecilia, visto che la stampa parla già di un accordo con lei. Ma l’invito è rivolto anche Sara e a chiunque lo desideri”, ha concluso Renzi, che è stato sindaco dal 2009 al 2013″. Conclude Renzi-

“Stefania Saccardi è ufficialmente candidata di Italia Viva a sindaca di Firenze. Eccola qui accanto. E’ bene che sia lei a illustrare le sue linee guide per una Firenze guida”

“Non si corre contro nessuno. Si corre per Firenze, ma contro una candidatura scelta nel segreto delle stanze, contro la modalità con la quale è stata scelta una candidatura. La nostra è una candidatura per Firenze e non per far vincere il centrodestra”, ha detto Stefania Saccardi, con riferimento alla scelta del Pd cittadino di indicare Sara Funaro come candidata sindaca della coalizione di centrosinistra senza ricorrere alle primarie

Renzi ha poi concluso sollecitato il Pd a indire le primarie di centrosinistra per il 2024 per la scelta del candidato sindaco, come richiesto dall’ex assessora Cecilia Del Re e come invece l’assemblea cittadina del Pd ha escluso, indicando l’assessora al Welfare Sara Funaro come candidata ufficiale della coalizione.

“Non si corre contro nessuno. Si corre per Firenze, ma contro una candidatura scelta nel segreto delle stanze, contro la modalità con la quale è stata scelta una candidatura. La nostra è una candidatura per Firenze e non per far vincere il centrodestra”, ha detto Stefania Saccardi, con riferimento alla scelta del Pd cittadino di indicare Sara Funaro come candidata sindaca della coalizione di centrosinistra senza ricorrere alle primarie.