Home FOCUS Sammezzano / La regione apre un tavolo sul futuro del castello

Sammezzano / La regione apre un tavolo sul futuro del castello

Lorenzo Ottanelli
982
0
sammezzano

Il Castello di Sammezzano è nuovamente agli oneri delle cronache. Dopo la notizia del completo fallimento della Sammezzano Castle Spa, il castello andrà nuovamente all’asta e varie istituzioni, tra comitati e politica, hanno chiesto di utilizzare il diritto di prelazione per farlo diventare pubblico.

Castello di Sammezzano / Di nuovo all’asta. La richiesta: “Lo acquisti lo Stato”

Oggi in Regione si approva la costituzione di un tavolo sul futuro del castello. I primi firmatari della mozione sono due esponenti di Fratelli d’Italia in consiglio regionale, Francesco Torselli e Alessandro Capecchi. A loro si sono aggiunti Cristiano Benucci, consigliere del Partito Democratico, e la Presidente della Commissione Cultura, Cristina Giachi (anche lei Pd).

Il tavolo di lavoro farà sì che la Regione collabori con il Comune di Reggello, con il ministero della cultura, con la soprintendenza e con il nucleo di tutela del patrimonio culturale dei Carabinieri.

Un passo in avanti che, per la prima volta, vede la Regione in primo piano. Se le istituzioni, all’unanimità, decidessero di prendersi carico di questo complesso artistico e paesaggistico sarebbe una grande svolta. Finalmente Sammezzano potrebbe tornare a splendere e terminare i suoi giorni di agonia, in questa situazione di degrado che certamente non merita.