Home FIRENZE FUTURA Festa del Patrono con tre novità: annuncio nuovo sindaco, ordinazione nuovo...

Festa del Patrono con tre novità: annuncio nuovo sindaco, ordinazione nuovo arcivescovo, ritornano i fuochi

admin
42
0

La città si prepara a celebrare domani 24 giugno il Santo Patrono, San Giovanni Battista, con un programma ricco di eventi che culminerà nei tradizionali ‘Fochi’ d’artificio, organizzati dalla Società San Giovanni Battista con il supporto della Fondazione CR Firenze, che da oltre 90 anni sostiene le celebrazioni. Dal 16 al 27 giugno, la città sarà animata da una serie di manifestazioni, cerimonie e festeggiamenti che coinvolgeranno residenti e turisti

Il 24 giugno sarà una giornata di particolare importanza con l’ordinazione di Don Gherardo Gambelli come nuovo arcivescovo di Firenze. La cerimonia avverrà nella Cattedrale di Santa Maria del Fiore, aggiungendo un ulteriore tocco di solennità ai festeggiamenti. La giornata vedrà il Corteo Storico della Repubblica Fiorentina sfilare per la città e, poi, l’offerta dei Ceri al Battistero di San Giovanni, una delle tradizioni più antiche e sentite della città.

La sera, dopo il concerto della banda musicale della Polizia di Stato, alle 21 sul lungarno della Zecca Vecchia, dalle 22 le luci di Firenze si spegneranno per lasciare spazio allo spettacolo pirotecnico, che quest’anno promette di sorprendere con nuove coreografie luminose.

I fuochi renderanno omaggio alla città con i classici Gigli colorati e il Tricolore, e si tingeranno di giallo per celebrare la partenza del Tour de France 2024. Gran sorpresa la “scarica finale” completamente rinnovata. Insomma, quaranta minuti con il naso all’insù.