Home NEWS Giovane squalo (verdesca?) a pochi metri dalla riva a Piombino, Fuggi fuggi...

Giovane squalo (verdesca?) a pochi metri dalla riva a Piombino, Fuggi fuggi dei bagnanti-

admin
65
0

E’ tornata a  Piombino la paura di una pinna che nuota vicino alla riva. Non è la prima volta che si registrano avvistamenti di squali. L’episodio più drammatico che si lega alla loro presenza in quelle acque risale al 2 Febbraio 1989: Luciano Costanzo, 47 anni, morì divorato da uno squalo durante la sua attività subacquea amatoriale fra la Costa e Baratti

D’improvviso la pinna che squarcia il pelo d’acqua e appena sotto lui: uno squalo. Il giovane esemplare è stato avvistato nel tardo pomeriggio di sabato scorso a Piombino, a pochi metri dalla riva.

Le immagini hanno presto fatto il giro dei social, e tra i bagnanti si è scatenato il naturale fuggi fuggi ma non per tutti: c’è chi si è avvicinato tentando addirittura di prendere lo squaletto, probabilmente una verdesca. Pratica pericolosa, ricordano gli esperti.