Home MAGAZINE IN 500 CONTRO LA LINEA 3 DELLA TRAMVIA

IN 500 CONTRO LA LINEA 3 DELLA TRAMVIA

96
0

La linea 3 della tramvia ”e’ un progetto demenziale, inutile, costoso e dannoso”. Lo ha detto il capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale di Firenze Mario Razzanelli che oggi ha promosso un incontro pubblico al cinema Adriano per chiedere al Comune di fermare il progetto della nuova linea tramviaria, che dovrebbe collegare Careggi alla stazione di Santa Maria Novella. Oltre 500, secondo gli organizzatori, le persone che hanno partecipato all’incontro. ”Le centinaia di persone presenti – ha spiegato Razzanelli – hanno sottoscritto una petizione contro la realizzazione della linea 3 che verra’ depositata nei prossimi giorni in Palazzo Vecchio, nella quale si chiede al sindaco Matteo Renzi di bloccare la costruzione di questa follia urbanistica”. Per Razzanelli ”la linea 3 e’ un progetto demenziale che viene costruito unicamente per ottenere i fondi per la costruzione della linea 2”, ma ”le conseguenze di quest’opera saranno devastanti” e, tra l’altro, ”cosi’ via dello Statuto viene cancellata”. ”E poi – ha continuato – la soluzione alternativa alla linea 3 esiste gia’ ed e’ la linea 5, prevista dal Piano strutturale, che da viale Redi raggiunge Careggi, passando per via Mariti e viale Morgagni”. Al cinema Adriano erano presenti, tra gli altri, rappresentanti di associazioni e comitati cittadini, i consiglieri comunali del Pdl Francesco Torselli e Jacopo Cellai, Massimo Sabatini e Alberto Locchi della Lista Galli e il consigliere regionale del Pdl Giovanni Donzelli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here