Home Magazine Transitando con la bici rapinava i turisti sui marciapiedi. Arrestato un marocchino

Transitando con la bici rapinava i turisti sui marciapiedi. Arrestato un marocchino

admin
355
0

carabinieriI Carabinieri del Comando Provinciale di Firenze hanno tratto in arresto un 29enne marocchino, in Italia senza fissa dimora, resosi responsabile del reato di rapina ai danni di un turista italiano che stava transitando lungo via Ghibellina, proprio in pieno centro storico.
Nel transitare in bicicletta lungo la  strada,  l’extracomunitario ha infatti strappato di mano un lettore musicale I-Pod Touch a un ragazzo italiano, che stava tranquillamente passeggiando sul marciapiedi. Il giovane italiano ha tentato di reagire al nordafricano, ma quest’ultimo, per assicurarsi l’impunità e il possesso  della refurtiva, ha strattonato il giovane tirandolo per la manica della camicia, strappandogliela e, estraendo dalla tasca un grosso tagliaunghie con il quale ha tentato di colpirlo alla gola.  Impaurito il turista ha abbandonato la presa. Poco più avanti l’intera scena è stata vista da alcuni  carabinieri in borghese del Nucleo  Operativo della Compagnia di Firenze-Oltrarno, che immediatamente hanno bloccato il nordafricano.
La refurtiva, costituta da un dispositivo musicale (di un valore superiore ai 300 Euro), è stata ovviamente recuperata e restituita al legittimo proprietario, mentre il grosso tagliaunghie, piuttosto tagliente per via della punta spezzata, è stato sequestrato. Il marocchino  è stato quindi accompagnato in caserma e  tratto in arresto per il reato di rapina. Al termine della compilazione degli atti relativi all’arresto, il nordafricano è stato portato direttamente al carcere di Sollicciano, ove dovrà attendere le determinazioni dell’autorità giudiziaria fiorentina.
Intanto, i carabinieri stanno lavorando per raccogliere ulteriori elementi di colpevolezza a carico dell’arrestato, stante la presenza di altre denunce di furto, sporte nelle scorse settimane da alcuni cittadini italiani e turisti, che appunto hanno subitro episodi del tutto analoghi, sempre nei pressi di via Ghibellina e sempre ad opera di un presunto nordafricano che transitava a bordo di una bicicletta,  sempre nei pressi di via Ghibellina,
  strappando I-phone, lettori MP3 e simili.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui