Home Senza categoria Pallanuoto / NGM Wooterpolo debutta in Eurolega. La formazione delle fiorentine

Pallanuoto / NGM Wooterpolo debutta in Eurolega. La formazione delle fiorentine

286
0
Andrea Sellaroli
Andrea Sellaroli

Questa sera alle 20, la NGM farà il suo esordio assoluto in Champions League contro le fortissime ungheresi dello ZF Eger. Una partita difficilissima per la formazione di Andrea Sellaroli, comunque decisa a lasciare un segno importante nella competizione. La squadra, arrivata mercoledì mattina in Ungheria, oggi ha svolto al mattino risveglio muscolare sotto lo sguardo attento del preparatore atletico Donato Quinto, ed al pomeriggio sosterrà una breve amichevole proprio contro le prossime avversarie ungheresi.

Il morale, nonostante la difficoltà delle gare, è alle stelle. La voglia di esordire in Coppa è tanta e le ragazze, che vengono da quattro vittorie consecutive in campionato, arrivano a questo appuntamento con tanta euforia.

Questa la formazione che scenderà in acqua presso la piscina Water polo Club of Eger, di Eger in Ungheria contro le padrone di casa:

NGM Firenze Wp – Lavi, Motta, Ferrini, Colaiocco, Settonce, Lapi, Bartolini, Repetto, Olimpi, Giachi, Craig. 

Allenatore: Andrea Sellaroli.

La NGM Firenze Waterpolo parteciperà insieme alla Mediterranea Imperia, al Rapallo e, all’Orizzonte Catania  alle fasi preliminari di Eurolega femminile di pallanuoto in programma dal 28 novembre al 1 dicembre prossimi.

“Nonostante gli impegni di campionato ci stiamo preparando per affrontare al meglio il torneo – ha spiegato  l’allenatore Andrea Sellaroli – anche perché quest’anno sarà ancora dura del previsto visto che l’Eurolega riunisce sia la Coppa dei Campioni, che la Coppa Len”. Una differenza non da poco perché fino alla passata stagione le squadre arrivate prima e seconda in  classifica si scontravano in Coppa dei Campioni mentre le terze e le quarte in Coppa Len.

“Diciamo che dal punto di vista del regolamento siamo stati un po’ sfortunati – ha proseguito – perché dovremo scontrarci fin dalla fase preliminare con squadre di altissimo livello internazionale”. Andrea Sellaroli non è nuovo a questo tipo di competizioni, avendo già partecipato alla Coppa Len quando allenava il Plebiscito Padova arrivando nel 2007 in finale, e quindi è consapevole dei pericoli a cui la NGM Firenze Waterpolo potrebbe andare incontro.

“Proprio in virtù della mia esperienza ho spiegato alle ragazze che questi non sono incontri di campionato – ha spiegato – in questi casi si incontrano squadre che giocano in modo diverso, magari simile, e che ogni partita va affrontata con grinta ma anche con molta testa”. Le avversarie delle fiorentine saranno le ungheresi dell’Eger, padrona di casa, le greche dell’Olympiacos e le russe dell’Izmailovo Moscow.

“Diversamente da noi, sono tutte squadre che hanno esperienza di coppe – ha ribadito Andrea Sellaroli –Anche a livello di singole giocatrici, a parte due o tre fra cui Silvia Motta, la maggior parte ha giocato esclusivamente in campionato”. L’inesperienza è un timore che Sellaroli compensa  con la certezza di avere una squadra molto forte in grado di competere con le altre.

“La squadra ungherese, come organizzatrice dell’incontro ha la possibilità di stabilire gli incontri – ha spiegato – Come primo avversario ha scelto proprio noi, probabilmente perché ci ritiene una squadra in un certo senso più debole delle altre. Questo per me è uno stimolo a vendere cara la pelle e che spero di trasmettere anche alle ragazze nelle quali ripongo la massima fiducia”.

L’obiettivo è ovviamente quello di arrivare fra le prime due che passeranno il girone. Meta difficile ma non impossibile per Andrea Sellaroli. “L’Olympiacos è un ottima squadra con una modalità di gioco simile alla nostra – ha concluso – mentre l’Izamilovo Moscow gioca in un modo talmente diverso da mettere in crisi qualunque squadra italiana e l’Eger ha dalla sua il fatto che giocherà in casa. Sapendo questo non dobbiamo far altro che batterci con grinta e determinazione cercando di portare a casa il miglior risultato possibile. La squadra c’è e si batterà per questo”. Questo il calendario delle partite della NGM Firenze Waterpolo:

 Elisabetta Failla

Date e orari  degli incontri:

venerdì 29 novembre

Ore 20.00: Eger (HUN) – NGM Firenze WP (ITA)

sabato 30 novembre

Ore 18.30: NGM Firenze PN WP (ITA) – Olympiacos (GRE)

domenica 1 dicembre

Ore 10.00: Izmailovo Moscow (RUS) – NGM Firenze WP (ITA)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here