Home Basket Colpaccio dell'Enic Firenze a Bolzano (64 – 78)

Colpaccio dell'Enic Firenze a Bolzano (64 – 78)

260
0
EnicL’Enic Firenze trova il ‘colpaccio’ e va a vincere a Bolzano (64-76) contro Piani Pallacanestro nella ventesima giornata della Divisione Nazionale C con una brillante prestazione del collettivo sostenuta dall’ottima prova di Puccioni, Mariani e di capitan Santomieri che hanno lanciato la formazione di Salvetti verso la conquista dei due punti in terra trentina.
E i biancorossi possono essere molto soddisfatti dell’andamento della gara che dopo un primo quarto di assoluto equilibrio ha visto Marotta e compagni mettere il naso avanti e condurre la gara fino al 40′ forti di una difesa solida e ben registrata da Salvetti in settimana e un dominio assoluto sotto le plance per Puccioni che ha trascinato i biancorossi sotto canestro. I gigliati hanno condotto la gara con personalità ed entusiasmo anche nei momenti in cui i padroni di casa sono tornati a -2 con 8′ e poco più da giocare. Ma la freddezza di Marotta prima e i canestri pesantissimi di Mariani poi, hanno lanciato l’Enic verso il break finale firmato ancora Puccioni che ha messo in ginocchio Bolzano regalando il successo alla formazione di Salvetti.
“Sono orgoglioso dei miei ragazzi e di come hanno condotto questa difficile partita – ha dichiarato un raggiante Salvetti a fine gara – l’intensità e la prova del collettivo è stata l’arma in più per portare a casa questa vittoria. Godiamoci il ritorno a Firenze e questi due punti – ha concluso il coach gigliato – ma da martedì si torna in palestra con la testa alla sfida di sabato prossimo al PalaCoverciano contro Padova”.
PIANI PALLACANESTRO BOLZANO -ENIC PINO DRAGONS FIRENZE 64-76
ELECTROGROUP PIANI PALLACANESTRO BOLZANO: Tiribello 7, Vettor 22i, Giarin 3, Allen, D’Alessandro 4, Basile 4, Defant 17, Macciocu ne, Zago, Somvi 7. Allenatore: Minati.
ENIC PINO DRAGONS FIRENZE: Marchini 4, Marotta 6, Boschi ne, Colombini ne, Bucarelli 9, Mariani 15, Santomieri 16, Dionisi, Zanussi 6, Puccioni 20. Allenatore: Salvetti.
ARBITRI: Barbagallo e Bergamin.
PARZIALI: 23-20, 31-34, 47-54.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here