Home Magazine Spaccio di marijuana, 21enne in manette

Spaccio di marijuana, 21enne in manette

338
0

L’erba di Grace era finita a Calenzano. E un barista di 21 anni, la vendeva ad amici e conoscenti. Un’attività illecita che però è finita male, visto che il giovane è stato arrestato dai  finanzieri del gruppo di  Firenze che lo hanno colto in flagranza in casa sua. Il 21enne è stato arrestato per il reato  di detenzione di sostanze stupefacenti. Nella suo appartamento era in atto una florida attività per il confezionamento e la vendita di Marijuana. La camera in particolare era stata trasformata in un vero e proprio laboratorio per la preparazione di dosi di  stupefacenti pronte per lo spaccio. Le fiamme gialle hanno sequestrato 12  confezioni in plastica contenenti marijuana per un peso complessivo di 1,4 kg, 13,5 grammi di hashish, un bilancino di precisione. I finanzieri sono giunti all’abitazione del giovane dopo aver notato un continuo andirivieni. Diversi i giovani che  quotidianamente si recavano in quella casa con circospezione per poi,  dopo alcuni minuti, allontanarsi celermente. Uno strano movimento che non poteva continuare a lungo senza essere scoperto. Il ventunenne aveva creato un laboratorio per il confezionamento della droga nella sua camera da letto, con bilancino di precisione,  bustine di plastica per il confezionamento, contenitori per la  conservazione delle sostanze stupefacenti. Il barista è finito in manette e ora è a disposizione dell’autorita’ giudiziaria di  Firenze.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here