Home Basket L'Affrico si gioca alle 18 al Mandela la salvezza ospitando il Chieti

L'Affrico si gioca alle 18 al Mandela la salvezza ospitando il Chieti

284
0
affricoE’ la domenica più importante dell’anno per  Firenze. questo pomeriggio al Mandela Forum (palla a due ore 18) la squadra di Attilio Caja sfida la Proger Chieti. Si gioca la trentesima ed ultima giornata di Adecco Silver. In palio la salvezza. Per raggiungere questo traguardo l’Affrico dovrà battere Chieti ed attendere buone notizie da Treviglio, dove la Remer dovrà battere il Torrevento BNB, diretta concorrente dei biancocelesti in questa volata per conservare la categoria. Un arrivo a pari punti (20) con i pugliesi, consentirebbe all’Enegan di posizionarsi al quartultimo posto in virtù degli scontri diretti favorevoli (2-0) proprio contro il BNB.
NEWS – Damir Rancic è a disposizione. Sia ieri che questa mattina, la guardia croata ha lavorato con la squadra. Tutti a disposizione gli altri giocatori per un’Enegan quindi al completo. Domani, alle ore 11, consueto shoot-around al Mandela Forum.
L’allenatore Caja – “Arrivati a questo punto, la prima cosa che mi viene in mente è che, dopo tutte le vicissitudine e le problematiche che abbiamo vissute, abbiamo ancora la possibilità di raggiungere la salvezza. Siamo chiamati a sfruttare questa opportunità. La sfortuna ci ha accompagnato per tutto l’anno, spero che domenica tutto ci possa tornare indietro. La settimana non si è aperta nel migliore dei modi, con qualche nuovo acciacco, ma non ci pensiamo, guardiamo solo avanti. Contro Chieti sarà una battaglia. Pensiamo soltanto alla nostra partita, senza deconcentrarci guardando a cosa succede a Treviglio. Rancic? Quello che potrà darci sarà un qualcosa in più. Tutti gli altri giocatori saranno chiamati a dare il massimo come contro Roseto”.
L’AVVERSARIO – La Proger Chieti (26 punti, bilancio 13-14) che arriva oggi al Mandela Forum è a caccia di una vittoria play off. Conta quindi molto la partita per la squadra di Maurizio Bartocci, subentrato sul finire della stagione a Nino Marzoli.  Chieti ha cambiato pelle con il passare dei mesi, inserendo giocatori di spessore come il playmaker Marco Passera e l’ala Marco Cardillo. Sono invece dall’inizio dell’anno in maglia biancorossa il capitano Fabrizio Gialloreto, l’ala piccola Andrea Raschi e la coppia di lunghi dalla grande fisicità formata dal pivot Mattia Soloperto (13,8+9,5 rimbalzi) e Matthew Shaw (15,1+7,3 rimbalzi). 
ARBITRI – Enegan Firenze-Proger Chieti sarà arbitrata dai signori Claudio Di Toro, Stefano Wassermann e Marcello Aprea.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here