Home Senza categoria L'Esseci Calenzano protagonista a Cecina e Livorno con gli Esordienti

L'Esseci Calenzano protagonista a Cecina e Livorno con gli Esordienti

294
0

esseci caleDoppio appuntamento per gli Esordienti dell’Esseci Nuoto Calenzano che hanno gareggiato a Livorno con gli Esordienti A nelle gare lunghe e quelli più piccoli sono stati protagonisti a Cecina alla 3° edizione del meeting “Nuota per Ale”. A Livorno Martina Santi nella categoria 2002 conquista un ottimo terzo posto negli 800 stile libero con al via più di 60 atlete. Mentre per le 2003 buon settimo posto per Siria Tarchiani. Al maschile Lorenzo Monni (2002) conquista la quinta posizione. Passando alla vicina Cecina il team dell’Esseci Nuoto si posiziona come quinta società di questo meeting che vedeva i migliori club regionali e non solo con risultati prestigiosi soprattutto nei 100 stile libero dove al maschile sia tra i 2003 che nei 2004 arriva un doppio podio. Primo posto con Andrea Frangioni tra i 2004 e per Federico Frangioni tra i 2003 e un terzo posto per Mirko Formigli (2003) e Yuri Cornello (2004). Vincono la propria gara nei 50 dorso Linda Caputo (2004), Federico Frangioni che bissa il successo anche nei 200 stile e Gianluca Gensini (2003) nei 100 misti. Seconda posizione per Giorgia Casini (2005) nei 50 stile, Gabriele Bonini (2003) nei 50 rana, Linda Caputo (2004) nei 100 stile, Gianluca Gensini (2003) nei 100 rana mentre terza piazza per Virginia Meucci (2004) nei 50 farfalla, Elena Grazini (2004) nei 50 rana, Giulia Caprai (2005) nei 100 rana, Alessandro Pecchioli (2003) nei 50 dorso e Zoe Masi (2004) nei 200 stile libero. ” Siamo molto contenti dei nostri Esordienti sia per chi ha fatto risultati prestigiosi ma anche per coloro che si sono migliorati –  spiega il ds dell’Esseci Nuoto Andrea Tinacci – nel fine settimana appuntamento a Bellariva per il 2° Meeting di Primavera per i più grandi mentre gli Esordienti saranno alla piscina di Calenzano per la 3° Prova Fin gli Esordienti A e la )à prova Fin gli Esordienti B. Poi avremo la trasferta a Ljubljana”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here