Home Magazine "Benefici e danni da sport" con i medici sportivi di Roma, Juventus...

"Benefici e danni da sport" con i medici sportivi di Roma, Juventus e Fiorentina

Avatar
589
0

giorgio GalantiAppuntamento di grande prestigio per la medicina sportiva all’Hotel Palace di Prato, sabato 24 maggio con inizio alle 9, con la seconda edizione del Convegno nazionale “Benefici e Danni da sport” organizzato dall’Associazione dei Medici Sportivi pratesi in collaborazione con la Ialt (International Association Laser Therapy). “E’ la seconda edizione e anche quest’anno avremo specialisti di grande richiamo – spiega Luca Magni, presidente dei medici sportivi pratesi – la nostra associazione ha lo scopo di armonizzare i comportamenti professionali ed etici, da parte dei medici,sportivi e non, in modo da assicurare all’atleta ed al praticante all’attività motoria le migliori condizioni per svolgere l’attività fisica e sportiva”. Il convegno  affrontera’le problematiche  nei diversi settori di competenza della medicina  dello sport e in particolare si articolera’ in tre diverse sessioni. La prima sul tema aspetti internistici nell’atleta in cui verranno affrontate problematiche riguardanti l’apparato cardiocircolatorio,respiratorio e il metabolismo con particolare riguardo alla nutrizione sportiva.
La seconda vedrà gli aspetti di traumatologia dell’atleta e la terza l’area terapeutica riabilitativa riguardera’ le novita’ e le ultime acquisizioni in un campo in continuo aggiornamento come quello riabilitativo, con particolare attenzione all’aspetto della riatletizzazione. Interverranno illustri relatori , tra i quali spiccano Giorgio Galanti (nella foto)  direttore della medicina dello sport dell’Universita’ di Firenze, Paolo Manetti medico sociale della Fiorentina; Gianluca Stesina, medico sociale della Juvents; Michele Gemignani medico  sociale della ac Roma, Gianmaria Vassallo  ex medico della mans sana Basket e della Sampdoria, Massimo Fioriti dell’ospedale di Prato, Pietro Pasquetti e Giacomo Lucchesi del CTO di Firenze, Stefano Fiorini Presidente dei Preparatori atletici italiani e Fulvio Massini training consultant oltre alla presenza di Roberto Baldi e Francesco Panzera dell’Ac Prato e Giuseppe Taurasi coordinatore della Medicina dello sport Usl di Prato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui