Home Vetrina Battaglia di Anghiari, la soprintendente Acidini gela Renzi: “Attenta riflessione prima della...

Battaglia di Anghiari, la soprintendente Acidini gela Renzi: “Attenta riflessione prima della fase 2”

389
0

Riparte la caccia all’affresco di Leonardo, o no?. Il sindaco di Firenze Matteo Renzi ha chiesto formalmente alla sovrintendente per il Polo museale fiorentino Cristina Acidini il via libera alla prosecuzione delle indagini sull’affresco del Vasari nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio per la ricerca dell’affresco ‘perduto’ di Leonardo Da Vinci sulla Battaglia di Anghiari.   ”Siamo in presenza di una serie di dati accertati – si legge nella lettera – e di opportunità di acquisirne tanti altri per dirimere uno dei misteri piu’ affascinanti della storia dell’arte e della cultura. Si tratta di cogliere questa opportunità decidendo di proseguire il lavoro di ricerca. E con la presente chiedo formalmente che la Sovrintendenza si pronunci in tal senso”, scrive il sindaco nella lettera inviata per conoscenza anche al ministro per i Beni culturali Lorenzo Ornaghi, che il 19 giugno scorso, nel corso della sua visita a Firenze, aveva detto che non spettava a lui la decisione, ma che sarebbe stata la soprintendenza, ”con tutta la documentazione necessaria” a fare ”la sua valutazione in modo responsabile”.   Nella chiusura lettera Renzi raccomanda che ”la situazione di stallo generata nelle ultime settimane” sia ”rapidamente superata, anche per dare certezze al soggetto privato che ha generosamente sostenuto fino ad oggi l’iniziativa. Auspico quindi, condividendo il punto di vista formulato dal ministro Ornaghi nel corso del nostro recente incontro fiorentino, che la decisione della sovrintendenza possa maturare in tempi rapidi”.   In particolare la richiesta e’ di ”procedere alle verifiche endoscopiche nelle aree di muratura” che sono state messe a nudo nelle indagini precedenti, ”disponendo di superfici di studio decisamente superiori per l’analisi visiva della muratura retrostante sia per il campionamento di quantita’ significative  di materiale per le successive indagini”. Ma dalla Acidini la risposta è stata ‘algida’. ”Sono lieta che il sindaco Renzi mi abbia spedito la lettera con la richiesta di  prosecuzione della ricerca della Battaglia di Anghiari – ha detto Cristina Acidini – una missiva che attendevo da tempo e che mi è stata trasmessa, per via informale, dagli uffici di Palazzo Vecchio solo nel tardo pomeriggio”. Cosi’, la soprintendente del Polo Museale Fiorentino, che però attenderà per il nuovo via libera. ”La proposta – ha aggiunto la soprintendente in una nota – sarà comunque oggetto di un’attenta riflessione, adeguata all’importanza e alla delicatezza dei temi trattati”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here