Home Magazine In Versilia, ‘a fari spenti nella notte’ per il Gran Premio Nuvolari

In Versilia, ‘a fari spenti nella notte’ per il Gran Premio Nuvolari

466
0

di Gianni Mercatali

Edizione record quella di quest’anno per il 25° anniversario del Gran Premio Nuvolari. Iscritte 330 auto da 5 continenti e 19 Paesi e 50 le case automobilistiche che si sfideranno con modelli prodotti dal 1919 al 1969. E la Toscana è protagonista con uno straordinario percorso che tocca Forte dei Marmi, Pisa, Livorno, Volterra, Siena, Arezzo per poi arrivare a Rimini attraverso Città di Castello. Una sorta di corsa dei 2 mari. Questa sera la prima tappa sarà in Versilia al Beach Club del Cinquale. 1.060 i chilometri da percorrere sotto l’attenta e scrupolosa organizzazione di Mantova Corse, ACI Mantova e Museo Tazio Nuvolari, insieme al main sponsor Audi, a Eberhard & Co. – sponsor e official timekeeper dell’iniziativa, e a Banca Generali – ultima grande realtà internazionale che ha creduto nell’evento, tanto che il suo CEO Piermario Motta partecipa in coppia con la compagna Christiana Bruno a bordo di una Mercedes “Pagoda” 250 SL (nella foto). Un’iniziativa tutta italiana, che celebra il grande mito di Tazio Nuvolari grazie a una manifestazione dalle diverse connotazioni: tecnica, sportiva, rievocativa e storica, ma anche turistico/culturale itinerante, attraverso luoghi di singolare bellezza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here