Home SPORT L’A1 del Tc Prato vince sia al maschile che al femminile nella...

L’A1 del Tc Prato vince sia al maschile che al femminile nella terza giornata

207
0

Due vittorie per le formazioni del Tc Prato nella terza giornata del campionato di serie A1. Per le ragazze capitanate da Carla Mel (nella foto) arriva la terza affermazione per 4-0 anche contro il Tc Ceriano Saronno dopo le vittorie contro Tc Genova e Ct Albinea. Al maschile il team capitanato da Gianluca Rossi e Antonio Cotugno supera in trasferta 4-2 il Tc Due Ponti Roma e va a 7 punti. Il team femminile del Tc Prato comanda il girone a punteggio pieno con 9 punti dopo il termine del girone di andata con un vantaggio di 5 punti sulla seconda squadra che è il Tc Ceriano a 4 e il Tc Genova a 3 mentre chiude la classifica a 1 il Ct Albinea. La vittoria sulla squadra lombarda non è stata così agevole come sembra dal punteggio perchè Corinna Dentoni (Tc Prato) ha vinto il suo match contro Giulia Sussarello (Tc Ceriano) per 6-1 5-7 7-5 dopo che si era trovata sotto nel terzo set 5-2. Brava anche Lucrezia Stefanini (Tc Prato) contro Clelia Melena a vincere per 7-5 5-7 6-3 in un match molto equilibrato dove la giovane biancazzurra non si è mai data per vinta e nel terzo set ha fatto il break nel momento decisivo. Maria Elena Camerin non ha problemi e vince 62 64 contro Alice Moroni, poi il doppio pratese composto dal duo Camerin-Dentoni vince 60 62 contro Sussarello-Campana “E’ un campionato particolare perché ogni partita è a se e non si può mai sbagliare – spiega la capitana Carla Mel – non è stata una partita facile e lo dimostrano le due vittorie al terzo set. Brave le ragazze a mettere quel qualcosa in più”. Il team maschile capitanato da Gianluca Rossi e Antonio Cotugno, dopo il pareggio interno con il Tc Schio e la vittoria a Trento, riesce a conquistare un’altra affermazione importante a Roma contro lo Sporting Due Ponti. Grande prestazione di Matteo Trevisan che supera al terzo set Potito Starace, Claudio Grassi (Tc Prato) ha la meglio su Leonardo Azzaro mentre incappa in una giornata no Matteo Crugnola ma Jacopo Stefanini è attento e grazie alla sua vittoria la formazione pratese va sul 3-1 ai singolari. Nei doppi il duo composto da Crugnola e Grassi supera la coppia romana per 75 63 e da il quarto punto e quindi la vittoria al Tc Prato che così ora può davvero puntare al primo posto che darebbe la qualificazione alle semifinali italiane. Sarà decisiva la prossima settimana la sfida con il Tc Schio in Veneto” Un plauso a tutto il gruppo storico che è riuscito a conquistare una vittoria fondamentale per sperare ancora in qualcosa di importante – spiegano i due capitani Rossi e Cotugno – a Roma Trevisan e Grassi hanno dimostrato di essere giocatori di cuore perchè superare due atleti del calibro di Starace e Azzaro fuori casa non è da tutti”.

Femminile: Tc Prato – Tc Ceriano Saronno:4-0
Maschile:  Tc Due Ponti Roma – Tc Prato: 2-4

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here