Home SPORT Pallanuoto Serie A1 M: occasione persa per la Florentia contro la Roma...

Pallanuoto Serie A1 M: occasione persa per la Florentia contro la Roma Vis Nova (9-10)

21
0

di Elisabetta Failla

 RARI NANTES FLORENTIA-ROMA VIS NOVA PN 9-10

RARI NANTES FLORENTIA: Mugelli L. , Colombo , Generini G. , Dani L. , Panerai F. , Vasic D. 3, Brancatello C. 1, Bruni L. 3, Oneto Gomes G. , Gobbi L. , Astarita M. 2, Panerai L. , Cicali M. . All. R. Vannini

ROMA VIS NOVA PN: Bonito M. , Carchiolo V. , Murro D. 1, Pappacena S. , Bezic R. 3, Oneto Gomes B. , Spinelli A. , Innocenzi C. 1, Vitola F. , Calcaterra A. 2, Mandolini J. 3, Del Basso M. , Nicosia G. . All. Ciocchetti

Arbitri: Pinato e Taccini

Note
Parziali: 3-2 2-1 0-4 4-3 Partita iniziata con 30 minuti di ritardo. Spettatori 700 circa. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: RN Florentia 3/12 e Vis Nova 4/10

 

La Rari Nantes Florentia esce sconfitta a Bellariva dall’incontro contro la Roma Vis Nova per 9-10. Entrambe a 3 punti in classifica ed entrambe ripescata dalla retrocessione precedente, questa doveva, e poteva, essere l’occasione per i rarini di guadagnare punti preziosi. Nonostante la buona volontà, le parate incredibili di Mugelli, la Florentia ha in parte subito il gioco veloce, falloso spesso concitato degli avversari diventando a loro volta fallosi e confusi negli schemi di gioco. Il gruppo c’è, così come l’entusiasmo dei giovani giocatori ma coach Vannini dovrà lavorare ancora un po’ per migliorare la difesa. Mugelli spesso si è trovato spesso davanti ad un avversario in controfuga compiendo dei veri e propri miracoli visto che è riuscito a parare tre tiri dell’avversario solo davanti alla porta. Dovrà anche far gestire meglio ai suoi ragazzi l’uomo in più perché 3 reti su 12 superiorità numeriche sono un po’ poche. Gli avversari era certamente alla portata della Florentia che con meno errori sarebbe riuscita a capovolgere i risultato a suo favore. La partita non è stata delle migliori, gioco confuso da parte di entrambi e troppi falli visto che anche il portiere nel primo tempo è finito nel pozzetto e la porta è stata difesa da Dani che in quel frangente ha parato ben due tiri che ha fatto esplodere il pubblico sugli spalti. Buoni i primi due tempi nei quali i rarini forse più lucidi sono riusciti a contrastare gli avversari restando sempre avanti: 3- 2 è il risultato del primo quarto (reti di Bruni, Vasic e Astarita per la Florentia e di Mandolini e Calcaterra per la Roma Vis Nova) mentre 5-3 è il parziale del secondo grazie alle reti di Brancatello e Bruni per i rarini e ancora Mandolini per la formazione romana. Nel terzo tempo gli avversari dominano ribaltando il risultato finale: 5-7 per loro grazie ai gol di Mandolini, Calcaterra, Bezic e Innocenti. Avvincente invece l’ultimo quarto dove la Rari prova a colmare la differenza reti. Segnano Bruni e Vasic per la formazione fiorentina che riesce così a tornare in pareggio, ma il gol Bezic per i romani li porta in vantaggio di +1. La Rari ritorna sull’8 pari grazie nuovamente a Vasic, ma la Roma ritorna in vantaggio con Murro e di nuovo Bezic. Astarita segna l’ultimo punto per i rarini a 2 minuti dal termine cercando fino in fondo il pareggio. Infine una curiosità. In questo incontro si sono affrontati due fratelli: i brasiliani Guilherme Oneto Gomes, centroboa della  Rari Nantes Florentia e Bernardo Oneto Gomes difensore della Roma Vis Nova. Ruoli diversi ma, per una volta, nella stessa vasca.

Risultati della 5° giornata 

BPM PN SPORT MANAGEMENT – PRO RECCO 6-13 (giocata venerdì)
C.C. ORTIGIA – PALLANUOTO TRIESTE 12-13
CARISA R.N. SAVONA – A.N. BRESCIA 7-10
R.N. FLORENTIA – ROMA VIS NOVA PN 9-10
ROBERTOZENO POSILLIPO – R.N. SORI 17-8
R.N. BOGLIASCO – S.S. LAZIO NUOTO 6-5
C.C. NAPOLI – CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA 11-11

CLASSIFICA

A.N. BRESCIA 15

PRO RECCO  15

BMP SPORT MANAGEMENT  12

ROBERTOZENO POSILLIO 12

C.C. NAPOLI 10

R.N. BOGLIASCO 9

CARISA RN SAVONA 7

ROMA VIS NOVA 6

CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA 5

S.S. LAZIO NUOTO 4

PALLANUOTO TRIESTE 3

RARI NANTES FLORENTIA 3

C.C. ORTIGIA 1

RN SORI 0

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here