Home Magazine Non solo gourmet al Mercato Centrale

Non solo gourmet al Mercato Centrale

Redazione
519
0

di Gianni Mercatali

Umberto Montano, patron del Mercato Centrale Firenze, non finisce mai di stupire. Dopo il frantoio che frange in diretta, ha voluto ospitare, con il patrocinio del Comune di Firenze, i workshop di My Vintage Academy, che non sono altro che il logico sviluppo del progetto lanciato da Barbara Ricchi (nella foto con Umberto Montano e l’assessore Bettarini) nel 2012 per la valorizzazione del sistema della piccola impresa toscana e la promozione della antica conoscenza artigiana nell’ambito della moda, degli accessori e del design.

Questa iniziativa offre a un pubblico di turisti, visitatori e appassionati la possibilità di partecipare a workshop quotidiani sui temi della pelletteria, del bijoux, dell’accessorio moda, dei cappelli e del profumo artigianale. Gli ospiti sono invitati a creare o personalizzare un oggetto secondo le tecniche tradizionali e con la loro inventiva. Il prodotto del laboratorio rimarrà di loro proprietà come ricordo dell’esperienza. Fermamente convinti che poter toccare con mano il frutto del proprio lavoro sia il modo migliore di appassionare e riappassionare giovani talenti, professionisti del settore fashion e non solo al mondo dell’artigianato ho studiato – ha detto Barbara Ricchi – un format in grado di proiettare il visitatore in un percorso unico mirato ad evidenziare il valore del nostro passato ed il potenziale del nostro futuro.”

L’idea vuole promuovere la cultura del fare. La scoperta tramite il contatto reale con le tecniche antiche dell’artigianato d’autore rendono l’esperienza unica. Antichi mestieri che si rinnovano e si declinano secondo le ‘ricette’ sempre nuove della creatività. “L’artigianato è la grande opportunità che potrebbe mettere l’Italia del futuro davanti a tutti gli altri Paesi del mondo – dice Umberto Montano. Lavorare con le mani e con il cuore è prerogativa di quei Popoli che attingono da radici culturali profonde e ricche di diversità. Questo è il valore fondante del Mercato Centrale di Firenze per cui non potevo che aderire con entusiasmo all’ottimo progetto sull’artigianato di My Vintage Academy.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui