Home Senza categoria La Mediostar Waterpolo Prato punta a un grande ritorno sabato 30 gennaio...

La Mediostar Waterpolo Prato punta a un grande ritorno sabato 30 gennaio a Bellariva contro la Rari Nantes Bologna

276
0

Ḕ la Rari Nantes Bologna l’avversaria della Mediostar Waterpolo Prato nell’ultima giornata del girone di andata di pallanuoto femminile. Alla piscina Nannini di Bellariva sabato 30 gennaio alle 14,30 ritorna il campionato di pallanuoto di serie A1 dopo quasi due mesi dall’ultima giornata dove la Mediostar Waterpolo Prato aveva superato l’Imperia in Liguria. Nel frattempo è arrivata dal Brasile Marina Canetti, Chiara Tabani ha conquistato con il Setterosa la medaglia di bronzo europea a Belgrado e la squadra si è qualificata per la Final Six di Coppa Italia grazie alle due affermazioni, a Padova e a Bologna, proprio contro la Rari Nantes Bologna avversaria di questa nona giornata. E’ arrivata direttamente da Rio de Janeiro, dove il campionato è fermo, Marina Canetti che si è già inserita negli schemi della formazione pratese e sarà un valore aggiunto nella seconda parte della stagione. “Sono contenta di Marina Canettiessere in Italia e di poter giocare per questa squadra – spiega la brasiliana – il gruppo è molto unito e ci sono giocatrici molto brave. Io sono venuta a Prato per giocare e per prepararmi al meglio alle Olimpiadi di Rio che è la mia città. Ho trovato subito disponibilità e grande amicizia e queste sono le armi migliori per fare bene”. Proprio Rio sarà l’obiettivo anche per Chiara Tabani, capitana della Mediostar. “Ora devo pensare al campionato – spiega – poi ci concentreremo sulle prequalificazioni alle olimpiadi. Peccato non esser riuscite subito a qualificarsi, ma la conquista di un’altra medaglia è la dimostrazione che siamo un gruppo molto unito e che non molla mai come è la nostra squadra”. A breve anche il ritorno di Laura Repetto “Abbiamo dimostrato di essere una squadra organizzata – spiega l’allenatore Iacopo Bologna – ora con Marina Canetti, il rientro di Chiara Tabani e il ritorno a brevissimo di Laura Repetto possiamo davvero giocarcela con tutte. L’importante è crederci fin da questa partita”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here