Home FOCUS Al via il contest #ivoltidiprato

Al via il contest #ivoltidiprato

85
0

Partirà domani, Venerdì 10 giugno, il contest #ivoltidiprato, lanciato dalle associazioni Instagramers Prato e Divisore 70. Chiunque abbia un profilo sul social network Instagram potrà partecipare, scattando foto a piacimento nella città laniera, purché i post contengano gli hashtag #ivoltidiprato e #igersprato.

In palio c’è la possibilità che la propria foto sia scelta dalla giuria, composta dai direttivi delle due associazioni promotrici, per partecipare alla mostra #ivoltidiprato che si terrà nella seconda parte del 2016 al Museo del Tessuto, oltre ad entrare a far parte di una pubblicazione ad hoc che sarà data alle stampe entro la fine dell’anno. Mostra e conseguente pubblicazione saranno strutturate seguendo quattro categorie di soggetti: persone, lavoro, città e luoghi nascosti.#ivoltidipratoIn realtà – sottolinea Francesco Rosati, fondatore di Instagramers Prato – i partecipanti al contest potranno ritrarre nei loro scatti i luoghi o i soggetti che preferiscono, indipendentemente dalle categorie sulla base delle quali organizzeremo la mostra e la pubblicazione. Tuttavia se terranno presente l’indicazione delle categorie avranno certo più possibilità di rientrare nella rosa degli scatti in mostra al Museo del Tessuto e conseguentemente pubblicati”.

Un dato non secondario al fine del contest è la possibilità per i partecipanti di ritaggare foto pubblicate in precedenza sui loro profili Instagram, utilizzando appunto entrambi gli hashtag #ivoltidiprato e #igersprato. Un fattore questo che può ampliare notevolmente il numero di scatti da valutare da parte della giuria.

“Abbiamo deciso di promuovere questa iniziativa – affermano Enrico Giardi, Ettore Pacini e Riccardo Rami, fondatori di Divisore 70 – perché rientra a pieno titolo nelle attività culturali della nostra associazione, che ha come fine ultimo quello di tenere acceso l’interesse dei pratesi per la città di Prato, promuovere la bellezza e sviluppare le potenzialità del nostro territorio”.

Smartphone, ma perché no anche macchina fotografica, alla mano dunque per tutti quelli che vorranno raccontare Prato su Instagram e ambire a vedere la propria opera in mostra al Museo del Tessuto. C’è tempo fino al 31 luglio prossimo.

 

La conferenza stampa si è tenuta all’Opificio JM (Piazza San Marco, Prato)

Opificio Banner 520x120 kraft

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here