Home Starbene / Gusto A tutta griglia sulle ‘sabbie nobili’ del Silvio

A tutta griglia sulle ‘sabbie nobili’ del Silvio

368
0

di Elisabetta Failla

falorniSarà una lectio magistralis sulla Fiorentina, non intesa come squadra di calcio ma come bistecca, quella di Stefano Bencistà Falorni sabato prossimo al bagno Silvio, uno dei più antichi bagni di Forte dei Marmi. Nato nel 1919, è sempre stato di proprietà della Famiglia Dazzi, oggi alla quarta generazione con Gianluca Frediani in cucina, ma non solo, a continuare la tradizione di mamma Vanna.

Dalle parole si passerà “ai fatti” che renderanno ancora più “gustosa” la serata sulla spiaggia. Un buffet di formaggi “speciali” della famiglia Busti di Fauglia: pecorini al pistacchio di Bronte, al tartufo, al peperoncino, a pasta gessata stagionato 6 mesi. . E poi i salumi dell’Antica Macelleria Falorni di Greve in Chianti: prosciutto di Grigio, da incrocio di maschio large white e di femmina di Cinta Senese, salamini di toro, di cinghiale, classico, finocchiona. In anteprima poi una degustazione di salame biologico prodotto dalle parti più magre di suini biologici italiani, insaccato in budello naturale, aromatizzato con pepe macinato ed in grani e lentamente stagionato per 4 settimane. I salumi saranno affettati al momento su due storiche affettatrici Berkel una del 1920 e l’altra del 1925.

A tavola poi sarà servita la tagliata al coltello di carne Fassona de La Granda, l’azienda nel cuneese vicino alle Langhe di Sergio Capaldo che nutre gli animali con gli alimenti della terra. Fra l’altro, è possibile bistecca Falorni_ridfino a fine mese degustare i prodotti di questa azienda a L’Osteria di Sopra di Eataly a Firenze con il ristorante Il Baligio.

E finalmente, dalla griglia sulla spiaggia, la bistecca Chianina del Falorni. In abbinamento i vini dell’azienda Terenzi viticoltori in Scansano: Montedonico Viogner DOC Maremma bianco, Morellino di Scansano DOCG in magnum, Madrechiesa Morellino di Scansano Riserva 2012. A sovrintendere e a pensare ai dolci sarà proprio Gianluca, patron del Silvio, con la sua brava, simpatica, giovane squadra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here