Home Focus Antognoni e Batistuta capitani di Italia – Resto del Mondo al Franchi

Antognoni e Batistuta capitani di Italia – Resto del Mondo al Franchi

379
0

di Elisabetta Failla

Il ‘Re Leone’ Gabriel Omar Batistuta per il Resto del Mondo e la storica bandiera della Fiorentina Giancarlo Antognoni per l’Italia scenderanno in campo con la fascia da capitano per ‘La Partita Mundial’, iniziativa di beneficenza ideata e prodotta da Fabrizio Rocca.

Resto del Mondo e Italia si sfideranno in un incontro di calcio all’insegna della solidarietà il 3 ottobre (ore 20.30) all’Artemio Franchi di Firenze. L’intero incasso della serata sarà devoluto alle associazioni di volontariato che aderiscono all’iniziativa.

La manifestazione sarà anche l’occasione per festeggiare la Fiorentina: Moreno Roggi insieme ad altri personaggi sportivi che hanno fatto grande la Viola negli anni ripercorreranno i 90 anni della società. L’evento è stato presentato in Palazzo Vecchio alla presenza, tra gli altri, dell’assessore al Welfare e Sanità Sara Funaro, dell’assessore allo Sport Andrea Vannucci, del presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani e di Fabrizio Rocca.

Campioni di ieri e di oggi insieme a cantanti, attori, personaggi dello spettacolo, italiani e stranieri porteranno in campo i colori delle due squadre. Per l’Italia scenderanno in campo, fa gli altri, Luca Toni, Francesco Toldo, Marco Del Vecchio, Gianluca Pagliuca, Giorgio Pasotti, Enrico Montesano, Salvo Ficarra e Kaspar Capparoni. Per il Resto del Mondo giocheranno Sebastien Frey, Ivan Cordoba, Javier Zanetti, Vincent Candela, Luciano Cadenza e Luis Oliveira.

“Lo sport ancora una volta si presenta come motore della solidarietà – ha detto Sara Funaro – Il ricavato del costo dei biglietti sarà devoluto a numerose associazioni del territorio fiorentino che operano in molteplici campi: dalla marginalità alla lotta dei tumori come di altre malattie fino al sostegno per gli anziani. Ho piacere a sottolineare che il prezzo del biglietto è simbolico così da dare la possibilità anche alle famiglie con risorse economiche limitate di godere di uno spettacolo come questo”.

“Al Franchi il fine benefico travalica quello sportivo, perché il risultato che conterà davvero non sarà quello sul campo, ma l’incasso della serata che andrà alle tante associazioni che quotidianamente danno il loro contributo alla vita della città – ha detto Andrea Vannucci -. Ma la prima sfida, in attesa di quella calcistica del 3 ottobre, è quella della partecipazione: mostriamo il grande cuore di Firenze affinché lo stadio sia pieno”.

L’evento sarà preceduto, a partire dalle 18, da spettacoli, musica e giochi. In campo anche i ragazzi delle scuole di calcio della Figc della provincia di Firenze. Inoltre, si sfideranno sul terreno di gioco anche l’associazione Famiglie numerose contro la Nazionale attori e l’associazione Papà separati contro il Mondo della notte.

Fra il primo e il secondo tempo si esibiranno gli sbandieratori del calcio storico fiorentino.
I biglietti possono già essere acquistati tramite Box – Office o direttamente dalle associazioni partecipanti

Costo biglietti:
Curva Fiesole/Curva Ferrovia 2.50 €
Maratona 5 €
Tribuna centrale 10 €
Tribuna vip 20 €

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here