Home STARBENE / GUSTO Food&Wine in progress, alla Leopolda l'Eccellenza di Toscana, chef e mixology

Food&Wine in progress, alla Leopolda l'Eccellenza di Toscana, chef e mixology

28
0

Food and Wine in Progress, su il sipario. L’evento promosso da Ais Toscana ed Unione Regionale Cuochi Toscani, in collaborazione con Confcommercio Toscana e Coldiretti Toscana, è in programma dal 27 al 28 novembre alla Stazione Leopolda di Firenze.

La manifestazione, subito dopo l’inaugurazione alle 10, si apre con un dibattito “Occupazione nella ristorazione. Quali competenze, quali prospettive”, ma è di sicuro il calendario degli eventi a fare la parte del leone. Grandi nomi della ristorazione e della sommelerie Ais che si alterneranno tra il palco centrale, la sala convegni, l’area Mixology dedicata ai barman e quella di Confcommercio con laboratori a cura di Federcarni e Assipan.
Il Granducato presenta il meglio dei produttori di vino toscano, 141 le aziende partecipanti a “Eccellenza di Toscana” e che sono presenti nella Guida 2017 di Ais Toscana. Non mancano le “experiences” raccontate dai veri protagonisti del settore. Tanti i cooking show: da Alessandro Circiello, volto noto della Rai, alla star giapponese Hirohiko Shoda.
La sala convegni si aprirà domenica 27 alle 12 con il primo evento di Ais Wine School “Imparare a degustare il vino” (i minicorsi di 30 minuti per dare le regole fondamentali per degustare il vino). Alle 15 una degustazione dei vini affinati in anfora. Alle 17.30 il Movimento Turismo del Vino Toscana promuove il dibattito “Incomunicazione del vino: la capacità di comunicare il vino a modo nostro” al quale parteciperà anche il presidente nazionale di Ais Antonello Maietta e con la partecipazione straordinaria del cantante fiorentino Lorenzo Baglioni.
Nell’area Toscana d’Autunno dalle 16 alle 19 alcuni tra i più quotati chef della Toscana si alterneranno in cucina interpretando la cucina toscana di stagione in chiave contemporanea. Nell’area Cocktail in the World Mixology alle 15.30 grande attesa per l’esibizione della star russa Nikita Khlo Pilanov dello Space Bar di Mosca. Alle 16.30 i cocktail saranno abbinati ai finger food dei cuochi toscani.

Food and Wine in Progress, dal 27 al 28 novembre, dalle 10 alle 19, presso la Stazione Leopolda di Firenze. Costo giornaliero di ingresso 20 euro, ridotto 10 euro per soci Ais, 5 euro per gli studenti e gratis per i bambini sotto ai 12 anni. Il programma dettagliato su www.foodandwineinprogress.it .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here