Home Focus Arrestato dai Carabinieri nel Mugello a Montecarelli pusher nigeriano ospite di un...

Arrestato dai Carabinieri nel Mugello a Montecarelli pusher nigeriano ospite di un centro di accoglienza

318
0

I Carabinieri della Stazione di Barberino di Mugello, in Loc. Montecarelli, nell’ambito dei controlli e del monitoraggio delle persone stranieri ospiti nei centri di accoglienza, hanno tratto in arresto un cittadino nigeriano nell’atto di cedere sostanze stupefacenti a due giovani mugellani.
L’altro ieri, verso le 18.00 un’autovettura è giunta a Montecarelli, parcheggiando lungo la Via Provinciale; dopo un po’ un giovane di colore si è avvicinato alla vettura salendo a bordo cominciando a parlare con gli occupanti. I Carabinieri, nel corso del servizio antidroga sul territorio, avevano modo di individuare la vettura e di osservare lo spaccio, intervenendo tempestivamente, cristallizzando la situazione.
Sono stati così recuperati i tre involucri oggetto dello scambio, risultati contenere marijuana, ma dalla successiva perquisizione personale, i militari hanno trovato altre 16 dosi di marijuana, già pronte per essere smerciate, per un peso complessivo di circa 40grammi. H.K., 30enne nigeriano, domiciliato presso un centro di accoglienza per stranieri, veniva tratto in arresto e associato al carcere di Sollicciano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. I due giovani acquirenti, di venticinquenne e diciassettenne anni, sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti e per il giovane nigeriano è scattata subito la segnalazione per l’espulsione dal programma di accoglienza.
L’impegno dei carabinieri mugellani nel monitoraggio e nel contrasto al traffico di sostanze stupefacenti è costante e approfondito in tutti gli ambienti della zona frequentati dai giovani, affinché eventuali fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti possano essere tempestivamente interrotti.

Questo il commento del Sindaco di Barberino Giampiero Mongatti:
“Da subito dopo l’accaduto siamo costantemente in contatto con i Carabinieri e con la cooperativa che si occupa della gestione della gestione dei migranti a Montecarelli, spiega il Sindaco di Barberino Giampiero Mongatti. Ringrazio l’Arma per l’ottimo lavoro che svolgono a tutela del territorio e dei nostri cittadini e per l’efficacia dell’operazione. Nel contempo, vista la gravità dell’accaduto, abbiamo immediatamente chiesto un incontro con la cooperativa, chiedendo da subito che vengano prese tutte le precauzioni necessarie per far si che non si registrino nuovamente episodi simili.
Il tema è delicato, conclude Mongatti, continueremo a controllare e monitorare da vicino la situazione”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here