Home STARBENE / GUSTO God Save the WineAl Fashion Foodballer sono di scena i vini dei...

God Save the WineAl Fashion Foodballer sono di scena i vini dei calciatori

513
0

di Elisabetta Failla

Il prossimo God Save the Wine, il festival organizzato da Firenze Spettacolo e diretto dal “Sommelier Informatico” Andrea Gori, sarà dedicato per la prima volta ai vini prodotti dai giocatori di calcio. Tanti infatti sono i giocatori che, una volta appeso “i tacchetti al chiodo”, si sono dati alla produzione vitivinicola tra cui alcuni ex viola come Kurt Hamrin, Dario Dainelli e Alessandro Gamberini o il tecnico Alberto Malesani.

fashion-foodballer-la-sala-2Il luogo della degustazione il prossimo 2 marzo alle 19.30  non poteva che essere il Fashion Foodballer, il locale per gli amanti del calcio ma non solo, in Piazza Strozzi.

Per l’occasione saranno allestiti dei punti di degustazione per ciascun vino molti dei quali sarà accompagnato dal suo produttore. Dovrebbero essere presenti, se gli impegni calcistici lo consentiranno, Dainelli e Spalletti nella doppia veste di padroni di casa e produttori di vino. Sarà un evento all’insegna della convivialità e dello sport, non ci sarà spazio per rivalità e tifoserie bellicose ma che riunirà per la prima volta tutti i vini prodotti da ex calciatori:

Fattoria Sant’Appiano (Barberino Val d’Elsa) , Kurt Hamrin:
Numero 7 Kurt Hamrin IGT Toscana 2011
Numero 7 Toscana IGT Sangiovese
Barbaresco DOCG Hamrin
Franciacorta DOCG Hamrin

Villa Giuliana Franciacorta, Daniele Bonera:
Franciacorta DOCG Satén
Franciacorta DOCG Brut

La Rimessa (Montaione, FI), Luciano Spalletti
Bordocampo IGT Toscana 2015 Sangiovese e Merlot

La Giuva (Valpolicella, VR), Alberto Malesani:
Il Valpo Valpolicella DOC 2014
Amarone della Valpolicella DOCG 2013

Le Casematte (Messina, ME), Andrea Barzagli:
Le Casematte Faro DOC 2014
Rosematte Rosè 2016

Azienda agricola Dainelli, Dario Dainelli:
Red IGT Toscana 2015

Società Agricola San Leolino, Alessandro Gamberini
La Fonte Sangiovese in purezza VDT
Casariccio Chianti DOCG 2015
Il Cinque Igt Toscana 2013 Sangiovese Cabernet Merlot

Pietro Zardini (Valpolicella, VR), Damiano Tommasi:
Amarone della Valpolicella Classico “Anima Candida” DOCG 2011
Ripasso della Valpolicella “17” DOC 2013

Pratum Coller Flero (Bs), Andrea Pirlo:
Arduo 2015
Nitor 2015 – 2016
Redeo 2015

Bodega Iniesta:
Corazón Loco Blanco
Corazón Loco Tinto
Finca El Carril Hechicer

Oltre alla degustazione è previsto anche un menu che propone i piatti must del Fashion Food Baller: panzanella, trippa alla Fiorentina, covaccino con mortadella di Prato, polpo su crema di ceci, farinata di cavolo nero, cecina con fonduta di parmigiano, carciofi, gamberi e burrata, polpette FFB, coccoli con lardo di Colonnata, risotto di zucca e stracciatella, pane arabo farcito (burrata, prosciutto crudo e burrata), gnocchi al burro e pasta d’acciughe  e per finire Tiramisù.

Costo della serata, comprensivo di degustazioni e cena a buffet, 25 Euro. Per prenotazioni: info@firenzespettacolo.it 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here