Home Starbene / Gusto Festa della donnaTorta mimosa con il profumo del fiore che ricorda la...

Festa della donnaTorta mimosa con il profumo del fiore che ricorda la festa dell'8 marzo

637
0

8 marzo, il giorno in cui il mondo celebra le donne. E anche se siamo fermamente convinte che sia giusto celebrare la donna per 365 giorni all’anno, l’8 marzo è un’occasione speciale e irrinunciabile per farci un po’ di festa come si deve.

E che festa sarebbe senza una bella torta a tema? Per quella della Festa della donna non potevamo che scegliere la Torta mimosa, un dolce goloso e tradizionale che ricorda il profumato fiore simbolo dell’8 marzo.

Soffice e scenografica, la Torta mimosa ha anche l’impagabile pregio di essere abbastanza facile da fare. In più, con la sua consistenza leggera e ariosa, si presta bene a qualsiasi farcitura.

Quest’anno proviamo a farla tutta con le nostre mani, pan di Spagna compreso! Di seguito l’elenco degli ingredienti che vi servono per la preparazione della torta.

Per il pan di Spagna:

200 g di farina 00

200 g di zucchero semolato

4 uova

2 cucchiaini di lievito vanigliato

1 cucchiaino di scorza grattugiata di limone biologico

burro e farina per lo stampo

Per la crema e la decorazione:

3 dl di latte

100 g di zucchero semolato

3 tuorli

2 cucchiai di farina 00 setacciata

2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato

1 bicchierino di Maraschino

2 dl di panna fresca

1 pezzetto di scorza di limone biologico

Per preparare il pan di Spagna imburrate e infarinate uno stampo di circa 24 cm di diametro e preriscaldate il forno a 180 °C. Lavorate i tuorli con lo zucchero semolato finché otterrete una crema ben gonfia, liscia e quasi bianca. Amalgamate la scorza di limone poi la farina setacciata con il lievito, facendola cadere a pioggia e continuando a lavorare il composto con le fruste.

Montate gli albumi a neve e mescolateli con delicatezza agli altri ingredienti. Versate il composto nello stampo e cuocete nel forno già caldo per 30 minuti. Togliete dal forno, fate riposare 5 minuti poi sformate il dolce e fatelo raffreddare sulla gratella.

Intanto preparate la crema. Fate bollire il latte con un pezzetto di scorza di limone e filtrate. Montate i tuorli con lo zucchero semolato e quando il composto sarà ben amalgamato incorporate la farina. Versate a filo il latte, mescolando con la frusta. Cuocete a fuoco basso e sempre mescolando per circa 5 minuti o fino a quando la crema velerà il cucchiaio. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare mescolando ogni tanto. Quando la crema sarà fredda montate la panna e amalgamatela.

Dividete in pan di Spagna in 3 dischi uguali. Tagliate il disco centrale a cubetti di circa 1 cm circa e teneteli da parte. Ponete il disco inferiore sul piatto di portata e spennellate con il liquore. Spalmate con 1/3 circa di crema e ricoprite con la parte superiore della torta. Spalmate la superficie e il bordo della torta con la rimanente crema e distribuitevi sopra i cubetti di pan di Spagna ricavati in precedenza. Cospargete con lo zucchero a velo prima di servire.

Per dare più sapore alla torta inumidite i cubetti di pan di Spagna con un liquore a scelta o con il succo di arancia o di limone prima di completare la decorazione.

Se volete rendere la vostra Torta mimosa più originale, personalizzatela come più vi piace, ad esempio aggiungendo gocce di cioccolato, fiori di zucchero, decorazioni colorate o zuccherini argentati.

DeAbyDay

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here