Home Vetrina Menengite C, stazionarie le condizioni dell'uomo vaccinato ricoverato a Pistoia

Menengite C, stazionarie le condizioni dell'uomo vaccinato ricoverato a Pistoia

104
0

Nuovo caso di meningite di tipo C in Toscana, colpito un uomo di 40 anni, residente a San Marcello Pistoiese (Pistoia), ricoverato dalla tarda serata di ieri, nel reparto di terapia intensiva, nell’ospedale San Jacopo a Pistoia. Il paziente è tuttora in prognosi riservata, ma le sue condizioni, al momento, sono stabili. Il quarantenne si era sottoposto a vaccinazione antimeningococco C lo scorso febbraio 2016.
Già attivata dalla Asl l’inchiesta epidemiologica ed è in corso la profilassi ai conviventi e a coloro che nei 10 giorni precedenti l’esordio dei sintomi nel paziente hanno avuto contatti stretti e ravvicinati con lo stesso.

Sono stazionarie le condizioni del 40enne della Montagna Pistoiese colpito da meningite di tipo C, ricoverato da lunedì sera in terapia intensiva all’ospedale San Jacopo di Pistoia. La prognosi rimane riservata. L’uomo si era sottoposto a vaccinazione antimeningococco C lo scorso febbraio 2016. Il 40enne dal 2 al 5 marzo aveva partecipato ad una gita in Trentino con lo sci club Montagna Pistoiese e sono stati rintracciati tutti gli 80 partecipanti, compresi gli autisti dei pullman, i quali sono già stati sottoposti a profilassi, così come i familiari del paziente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here