Home FIORENTINA Flop viola a Palermo (2-0). Formazione assurda ma Sousa attacca la squadra

Flop viola a Palermo (2-0). Formazione assurda ma Sousa attacca la squadra

238
0

Tabellino con pagelle

Palermo-Fiorentina 2-0 (1-0).

Palermo (3-5-1-1): Fulignati 6.5, Cionek 6.5, Goldaniga 6.5, Andelkovic 6.5 (23′ st Gonzalez 6), Rispoli 6.5, Jajalo 6, Gazzi 6.5, Chochev 6.5, Aleesami 6.5, Diamanti 7 (45′ st Bruno Henrique sv), Nestorovski 6.5 (36′ st Sallai sv) (1 Posavec, 55 Marson, 2 Vitiello, 8 Trajkovski, 22 Balogh, 44 Sunjic, 89 Morganella, 97 Pezzella, 98 Lo Faso). All.: Bortoluzzi 6.5.

Fiorentina (3-4-2-1):

Tatarusanu 5,

Salcedo 5 (12′ st Saponara nv),

Sanchez 5,

Astori 4.5,

Tello 4,

Vecino 5.5,

Badelj 5.5,

Milic 5 (38′ pt Chiesa 6),

Ilicic 4.5.(25′ st Mlakar 6),

B. Valero 6,

Babacar 5

In panchina :(23 Satalino, 57 Sportiello, 4 De Maio, 10 Bernardeschi, 15 Olivera, 19 Cristoforo, 24 Hagi, 27 Maistro, 40 Tomovic).
Il flop della Fiorentina, secondo l’allenatore Sousa, come ha detto a Mediaset dipende tutto dalla squadra con i giocatori che non hanno fatto la peggiore prestazione da quando lui è arrivato a a Firenze. Al tecnico non è neanche passato dalla mente che forse la squadra era assemblata ancora una volta in modo sbagliato. Mai come quella messa in campo al Barbera che non è stata migliorata neanche strada facendo. Basta vedere come è stato conciato il povero Borja che ha fatto il centrocampista, poi l’esterno sinistro, infine a centrocampo ma non si è capito con quali compiti. 

Dopo le dichiarazioni di Sousa la società deve intervenire: o mette una multa a tutta la squadra seguendo le dichiarazioni dell’allenatore oppure licenza Sousa. Così non si può andare avanti

Queste la parole di Sousa a Mediaset Premium

“Forse questa è stata la nostra peggiore partita in due stagioni, insieme al primo tempo di Pescara. Non c’è stata velocità, non ci sono stati movimenti senza palla contro una squadra brava a chiudersi e pronta ad attaccare la profondità. Il Palermo arrivava sempre prima di noi sui secondi palloni, così non va bene. Tanti giocatori hanno giocato al di sotto delle loro capacità, soprattutto nella ripresa. I rosanero hanno mostrato grande voglia di vincere a differenza nostra. Bernardeschi e Chiesa out all’inizio? Berna ieri ha avuto un piccolo dolorino, oggi è migliorato, ma abbiamo scelto Ilicic in quel ruolo. Lo sloveno si era allenato bene ed aveva fatto due ottime partite, anche stavolta ha fornito una buona prova. Riguardo a Chiesa ho preso una scelta tecnica, non sta vivendo un buon momento, ma migliorerà sicuramente”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here