Home SPORT Pallanuoto/ Coppa Italia, La Florentia batte la PN Trieste (5-8) e si...

Pallanuoto/ Coppa Italia, La Florentia batte la PN Trieste (5-8) e si conferma prima del Girone A

321
0

di Elisabetta Failla

3 GIORNATA GIRONE A GARA 2

Pallanuoto Trieste-RN Florentia 5-8
Pallanuoto Trieste: Oliva, Podgornik, Petronio, Ferreccio 1, Giorgi, Giacomini, Gogov 4, Mladossich, Vico, Spadoni, Blazevic, Mezzarobba, Kren All. Krstovic

RN Florentia: Cicali, Generini, Benvenuti, Coppoli, F. Turchini 1, Bini, T. Turchini, Dan, 1 Razzi 2, Tomasic 2, Astarita 2, Di Fulvio, Maurizi All. Tofani

Arbitri: Severo e Centineo

Note: parziali 2-0, 1-2, 1-3, 1-3. Nessuno è uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Trieste 1/3 e Florentia 4/6. Spettatori 150 circa

Una Rari Nantes Florentia a corrente alternata ha battuto ieri pomeriggio la Pallanuoto Trieste per 5-8 confermandosi prima nella classifica del Girone A di questa prima fase di Coppa Italia. Primi due tempi un po’ da dimenticare peri gigliati, come già era successo nelle partite precedenti, dove hanno subito la tattica soprattutto in difesa degli avversari. Negli ultimi 2 quarti, invece, i ragazzi di Tofani si sono dimostrati più aggressivi, concreti e determinati consentendo una reazione tale da ribaltare l’esito della partita.

Certamente c’è ancora tanto da fare da qui all’inizio del campionato. Manca un gruppo più compatto, la precisione di tiri sotto porta, tiri che hanno fatto perdere alla Rari vere e proprie occasioni da gol. Ma nel corso di questa prima fase della Coppa Italia la Florentia, seppur a livello embrionale, c’è e migliora di partita in partita prendendo maggiore fiducia in sé stessa.

Soprattutto nel terzo e nel quarto tempo i gigliati hanno tirato fuori il loro coraggio rubando la palla agli avversari, non subendo più la loro difesa ma soprattutto cercando il gol anche con azioni personali come la rete in controfuga di Astarita nel quarto tempo approfittando di un errore avversario durante la rimessa in gioco della palla.

Tante le note positive alla fine di questo doppio appuntamento che oltre ai risultati, incorona i giovani del settore giovanile. Da Niccolò Benvenuti, classe 99’ che oggi ha bagnato il suo esordio con una doppietta all’ormai “veterano” Francesco Turchini, reduce dai mondiali di Malta, autore stasera di un goal importante e di una buona partita. Da registrare inoltre gli ottimi inserimenti degli ultimi arrivati Bini e Razzi autori entrambi di prove di maturità, con quest’ultimo capocannoniere ad interim con 6 goal in tre partite. Domani mattina, turno di riposo, si chiude nel pomeriggio contro il Bogliasco, a punteggio pieno dopo due partite.

L’altra partita del pomeriggio di ieri ha visto il Bogliasco Bene imporsi su Torin 81 con il risultato di 10-5 a favore:

Reale Mutua Torino 81 Iren-Bogliasco Bene 5-10
Reale Mutua Torino 81 Iren: Rolle, Pavlovic, Gandini, D’ Souza 1, Maffè, Oggero, Gattarossa, Vuksanovic 2, Presciutti, Novara 1, Gaffuri, Giuliano 1, Aldi. All. Aversa
Bogliasco Bene: Prian, Ferrero, Di Somma 1, Lanzoni 3, Brambilla 2, Caliogna, Gambacorta 3 (1 rig), Monari, Cimarosti, Fracas 1, Puccio, Savoyy, Di Donna. All. Bettini
Arbitri: Navarra e Ricciotti
Note: parziali 2-1, 1-1, 2-5, 0-3. Usciti per limite di falli Novara e D’ Souza (T) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Torino 3/7 e Bogliasco 7/11 + un rigore. Spettatori 150 circa

In programma oggi per la 4° e ultima giornata di Coppa Italia Savona- Bogliasco (ore 9,30); Trieste vs Torino (ore 11.00); 5° giornata Torino vs Savona (ore 15.30); Bogliasco vs Florentia (ore 17.00)

La classifica: Florentia 7, Bogliasco 6, Savona 3, Torino 1, Trieste 0
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here