Home Focus Allarme fuori da un locale di Firenze, aggrediti addetti alla sicurezza

Allarme fuori da un locale di Firenze, aggrediti addetti alla sicurezza

199
0

Questa notte, fuori da un locale del centro di Firenze, tre malviventi hanno aggredito i dipendenti di Secur&Secur di Firenze, che si occupano di garantirne la sicurezza. «Abbiamo a lavoro in quel locale nove nostri dipendenti. I tre malintenzionati si sono avvicinati verso le 2 all’ingresso del locale, hanno provato a entrare ma non glielo abbiamo permesso perché ritenuti sospetti e perché privi del documento di riconoscimento. Abbiamo allertato preventivamente le forze dell’ordine mentre, nel frattempo, i malviventi si sono allontanati – racconta Pierluigi Tarchi, amministratore della Secur&Secur -. Due di loro però sono tornati all’improvviso alla carica urlando nella loro lingua, dirigendosi con un grosso coltello, legato al polso, e spranghe, verso la gente e gli uomini della sicurezza. Abbiamo pensato al peggio, visti i tempi che corrono. I nostri si sono accorti del coltello vedendo la lama brillare alla luce. Un dipendente del locale è stato ferito; i medici del pronto soccorso lo hanno giudicato guaribile in sette giorni per la ferita riportata a una gamba. Fortunatamente illeso un nostro collega, che è riuscito a schivare le coltellate ma che, nella colluttazione, è rimasto con tutti gli abiti tagliuzzati». Il personale della Secur&Secur ha disarmato i malviventi, bloccandoli per terra, e li ha consegnati alle forze dell’ordine.

Secur&Secur opera in questo settore dal 2011, con una squadra di professionisti in costante aggiornamento sulle novità in materia di sicurezza. L’attività può contare su una struttura composta da 166 professionisti, opera su tutto il territorio nazionale, in particolare in Toscana, e si occupa anche di indagini investigative e consulenza legale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here