Home Senza categoria Pallanuoto, Fin Cup: niente da fare per la RN Florentia contro la...

Pallanuoto, Fin Cup: niente da fare per la RN Florentia contro la SIS Roma

328
0

di Elisabetta Failla

SIS Roma-RN Florentia 9-3
SIS Roma: Sparano, Tabani, Gual, Marani 1, Giovannangeli, Tankeeva 2, Picozzi 2 (1 rig), Sinigaglia 1 rig, Galardi, Centanni 2, Giachi 1, Cellucci, Brandimarte. All. Formiconi
RN Florentia: Banchelli, Rorandelli, Boyer 1, Cordovani, Cotti 1rig, Cortoni, Sorbi, Francini, Curandai 1, Giannetti, Marioni, Lapi, Perego. All. Sellaroli

Arbitri: Marongiu e Rotondano

Note: parziali 3-0, 2-1, 2-0, 2-2. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: SIS Roma 4/12 + 1 rigore, RN Florentia 1/5 + 1 rigore. Spettatori 600 circa.

SIS ROMA - RN FLORENTIA (3)Niente da fare per la Rari Nantes Florentia contro la SIS Roma che vince l’incontro per 9-3 confermandosi capolista del Girone C della Fin Cup. Troppo forte la compagine romana che ha tra le sue file giocatrici d’esperienza nel giro del Setterosa come Chiara Tabani e Giuditta Galardi e due straniere forti come Tankeeva (autrice di due reti) e Gual.

Le neo promosse hanno cercato di contrastare le avversarie nonostante le differenze di preparazione, tattica e potenza. Anche l’assenza di Giulia Bartolini, infortunatasi due domeniche fa nella prima fase della Fin Cup, ha fatto la differenza.

La SIS Roma fin dalle prime battute ha imposto il suo gioco riuscendo ad annientare la difesa avversaria nel primo tempo chiuso con un secco 3-0 a loro favore. Le ragazze di Sellaroli cercano di ridurre il gap e, finalmente, a poco più di 2 minuti dal termine riescono ad andare a rete grazie al rigore realizzato da Cotti. Non cambia la musica nel terzo tempo che le romane conquistano con due reti realizzate da Tankeeva e Giachi. Solo nell’ultimo tempo le Rarigirls provano ad essere più incisive cercando di limitare le azioni avversarie sottorete e riuscendo a loro volta ad andare in gol grazie anche ad una bella azione della straniera della Florentia Boyer . La partite finisce 9-r.

Appuntamento a Bellariva alle 16.30 domenica 15 ottobre per la partita contro la F&D H2O Velletri una gara da dentro a fuori a prescindere dal risultato della mattina tra Sis Roma e H2o Velletri (ore 11, piscina Nannini Bellariva).

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here