Home Starbene / Gusto A Firenze debutta nu Ovo, viaggio gastronomico intorno all’uovo

A Firenze debutta nu Ovo, viaggio gastronomico intorno all’uovo

718
0

di Elisabetta Failla

il ristorante nu Ovo
il ristorante nu Ovo

L’uovo non solo è tra gli ingredienti indispensabili della nostra cucina ma è anche il protagonista di tantissimi piatti. E proprio all’uovo è dedicato un ristorante che aprirà omani venerdì 20 ottobre. nu Ovo, in via del Proconsolo a Firenze all’interno dell’hotel Cavour, vi farà entrare nel mondo dell’uovo declinato in tantissime proposte: dalla classica carbonara al tortello mugellano, dalla tartara di chianina all’occhio di bue, con uovo cotto a 62 gradi accompagnato da nocciole, timo e polvere di porcini, dalla preparazione poché a quella nel tegamino.

Aperto solo a pranzo, dalle 12.30 alle 15.30, in menu si trovano piatti che hanno come protagonista uova toscane non allevate in batteria. Dalle preparazioni più tradizionali e casalinghe fino a quelle più innovative e sperimentali, come il tegamino con nero di seppia e caviale. Insomma una vera “lovely eggsperience” (dove love non va letto in inglese ma alla toscana, l’ove) come suggerisce in un gioco di parole il sottotitolo del nome del ristorante.

Carbonara "Dolce Stil NuOvo"
Carbonara “Dolce Stil NuOvo”

A capo della brigata di cucina il giovanissimo chef fiorentino Mirko Malevolti, 25 anni, che ha reinterpretato alcuni piatti della tradizione che hanno l’uovo come protagonista: dalla carbonara “Dolce stil nuOvo” e l’uovo al tegamino (quello della nonna, con la pomarola, oppure con zucca, caprino ed erbe) al mugellanUovo, tortello dove il ragù è nel ripieno e la patata è il condimento. Tra le uova in camicia, invece, spiccano le versioni con cime di rapa, aglio, peperoncino e bottarga, o quella con fonduta e pesto di dragoncello. Le uova entrano poi anche nelle altre preparazioni, come il Panfrittatino, una versione mignon del classico panino con la frittata, i sandwich e l’insalata nizzarda. Da non perdere anche alcuni piatti innovativi ma gustosi come il tonno del Chianti su una crema di ceci e il flan di porri con fonduta di erborinato.

Panfrittatino, flan di porri con fonduta di erborinato, tonno del Chianti
Panfrittatino, flan di porri con fonduta di erborinato, tonno del Chianti

Nato sulla falsariga di locali d’ispirazione analoga già presenti a Roma e Milano, il ristorante nu Ovo ha circa 30 coperti alcuni predisposti su un simpatico tavolo ovale, che ricorda la forma dell’uovo, per una simpatica convivialità anche tra sconosciuti. Un locale semplice e informale che coniuga un arredamento moderno con un ambiente raffinato ed elegante con soffitti affrescati dall’artista del Liberty Galileo Chini.

 

 

Nu Ovo

Via del Proconsolo 3, Firenze

tel: +39 055 2662763

mail: info@nuovorestaurant.it

MugellanUovo
MugellanUovo

 

 

 

 

 

 

tartara di chianina all’occhio di bue, nocciole, timo e polvere di porcini
tartara di chianina all’occhio di bue, nocciole, timo e polvere di porcini

 

 

 

 

 

 

 

Tavolo conviviale all'interno del nu Ovo ristorante
Tavolo conviviale all’interno del nu Ovo ristorante

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here