Home Magazine Controlli polizia, due arresti e una denuncia per detenzione per spaccio. Sequestrati...

Controlli polizia, due arresti e una denuncia per detenzione per spaccio. Sequestrati 2 kg di droga

370
0

Due arresti ed una denuncia per detenzione a fini di spaccio. Sequestrati più di 2 kg. di droga

Anche nella giornata di ieri, sono proseguiti i controlli della Polizia di Stato di Firenze mirati al contrasto di ogni fenomeno di illegalità e microcriminalità diffusa.

Fin dal primo pomeriggio, agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, della Squadra Mobile e del Reparto Prevenzione Crimine Toscana hanno passato al setaccio piazze e strade della Città di Firenze.

Verso le 17.00, agenti della Sezione Contrasto al Crimine Diffuso della Squadra Mobile, mentre percorrevano a bordo di moto civetta via delle Panche, hanno notato un’auto sospetta, con alla guida un 40enne marocchino già noto per i suoi precedenti di polizia.

Fermato per un controllo, i poliziotti hanno subito sentito un forte odore, tipico di sostanza stupefacente, provenire dall’abitacolo. Infatti, nascosti sotto il sedile del conducente c’erano quasi 2 kg di hashish. Il cittadino marocchino, già con precedenti specifici, è stato arrestato con l’accusa di detenzione a fini di spaccio e condotto nel carcere di Sollicciano, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Sempre per detenzione a fini di spaccio – ma di cocaina –  è stato arrestato, da agenti del Reparto Prevenzione Crimine Toscana, un cittadino marocchino di 32 anni, sorpreso, in via dell’Ulivo – zona S. Croce – mentre, a bordo di una bicicletta, tentava di allontanarsi per sottrarsi al controllo. Il 32enne, mentre pedalava, ha gettato un sacchetto all’interno del quale sono stati trovate 12 dosi – pronte ad essere spacciate nel corso della serata della movida fiorentina – che, a seguito delle analisi effettuate dal Gabinetto Regionale Polizia Scientifica, sono risultati contenere 35 gr. di cocaina.

 In Piazza Indipendenza, un giovane 24enne marocchino è stato denunciato dagli agenti dell’Ufficio Volanti per resistenza e minaccia pubblico ufficiale e perché irregolare sul territorio nazionale; lo stesso, sprovvisto di documenti, ha cercato di sottrarsi al controllo con spintoni e minacce.

Sempre in Piazza Indipendenza, nella tarda serata, nelle vicinanze di una panchina, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato, a carico di ignoti, un involucro con quasi 30 gr. di hashish.

In via Nazionale, invece, un 27enne algerino è stato denunciato per detenzione a fin di spaccio – addosso aveva quasi 6 gr. di marijuana – e perché irregolare sul territorio nazionale.

In via della Scala, 3 sono state le denunce per violazione della normativa in materia di immigrazione nei confronti di un 43enne libico, un 25enne algerino ed un 18enne marocchino.

I controlli della Polizia di Stato non si sono limitati solo al contrasto allo spaccio di droga. Infatti, verso le 21.00, nel Piazzale di Porta al Prato, un 50enne italiano è stato trovato alla guida dell’auto in stato di ebbrezza, con patente di guida già sospesa per un analogo precedente; nel sangue aveva quasi 1.20 g/l. A seguito di accertamenti, anche l’auto sulla quale viaggiava è risultata già sottoposta a sequestro.

Complessivamente sono state controllate 63 persone:

2 (marocchini) arrestati per detenzione a fini di spaccio;

1 (algerino) denunciato per detenzione a fini di spaccio;

1 (marocchino) denunciato per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e per violazione della normativa in materia di immigrazione;

1 (italiano) denunciato per guida in stato di ebbrezza;

3 (libico, algerino e marocchino) denunciati perché irregolari sul territorio nazionale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here