Home FIORENTINA Pioli: "Non credo a un Napoli in crisi" (ore 15)

Pioli: "Non credo a un Napoli in crisi" (ore 15)

admin
378
0

Vero che il Napoli viene da due sconfitte ma ho visto le partite, le prestazioni ci sono state, e poi le grandi sanno sempre reagire. Quindi massimo rispetto, anche se andremo la’ per provare a giocarcela”. Lo ha detto l’allenatore della Fiorentina, Stefano Pioli, aspettando la trasferta di domani al San Paolo: l’obiettivo dei viola à cercare di dare continuità agli ultimi due risultati positivi. “Siamo in crescita e mi auguro di continuare – ha detto il tecnico viola – Di sicuro però domani non servirà una buona fase difensiva bensì ottima, non servirà un buon sviluppo di gioco bensì ottimo. Comunque i miei giocatori sono pronti e convinti. Se Chiesa sarà condizionato dalle voci di mercato? No, lui come sempre sarà dentro la sua squadra, la sua maglia e dentro la partita”.
locandina-signoriaNon si sono fatti scoraggiare i tifosi del Napoli, che domenica riempiranno in quasi 50.000 il San Paolo per il match contro la Fiorentina di domenica pomeriggio. I tifosi sperano che i ko contro Juventus e Feyenoord siano stati un incidente di percorso e sono pronti a sostenere il nuovo inseguimento al sogno scudetto. A incoraggiarli, oggi, ci ha pensato anche Faouzi Ghoulam, orgoglioso di essere napoletano come ha commentato rinnovando il contratto: “Lavoro duramente per tornare al più presto e più forte di prima ed aiutare i miei compagni!. Domenica pensateci voi: scendete in campo con noi, preparate le bandiere e dipingete lo stadio di Azzurro!”, scrive sui social l’esterno algerino rivolgendosi ai tifosi azzurri. Il pubblico ci sarà, toccherà al Napoli battere un colpo riprendendo la marcia vincente. Gli azzurri sono tornati oggi a Castel Volturno a concentrarsi solo sul campionato dopo il flop in Champions League: una competizione che, come aveva detto più volte anche Sarri, non ha mai stimolato la squadra quest’anno quanto la rincorsa scudetto, vista la consapevolezza che molto difficilmente il Napoli sarebbe arrivato in fondo al trofeo. Il fallimento europeo, oltre a far arrabbiare il presidente De Laurentiis, porterà anche altri strascichi: il Napoli non sarà testa di serie nel sorteggio di Europa League di lunedì e pescherà probabilmente un grosso calibro: nell’urna abbinata agli azzurri ci saranno Arsenal, Atletico Madrid, CSKA Mosca, Lipsia, Zenit ma anche le più morbide Salisburgo, Sporting Lisbona, Villarreal, Athletic Bilbao, Dinamo Kiev, Braga, Lokomotiv Mosca, Viktoria Plzen.Cro
Probabili formazioni di Napoli-Fiorentina. 
Napoli (4-3-3): 25 Reina, 2 Hysaj, 26 Koulibaly 33 Albiol, 6 Mario Rui, 5 Allan, 8 Jorginho, 17 Hamsik, 7 Callejon, 14 Mertens, 20 Zielinski. (22 Sepe, 11 Maggio, 19 Maksimovic, 21 Chiriches, 30 Rog, 42 Diawara, 15 Giacccherini, 37 Ounas, 98 Leandrinho). All. Sarri Indisponibili: Ghoulam, Milik, Insigne Squalificati: nessuno Diffidati: nessuno
Fiorentina (4-3-3): 57 Sportiello, 2 Laurini, 20 Pezzella, 13 Astori, 3 Biraghi; 24 Benassi, 5 Badelj, 17 Veretout; 25 Chiesa, 9 Simeone, 77 Thereau. (97 Dragowski, 22 Cerefolini, 77 Bruno Gaspar, 31 Vitor Hugo, 4 Milenkovic, 15 Maxi Olivera, 6 Sanchez, 19 Cristoforo, 8 Saponara, 10 Eysseric, 28 Gil Dias, 30 Babacar). All.: Pioli. Squalificati: nessuno. Diffidati: Astori. 
Arbitro: Fabbri di Ravenna Quote Snai: 1,38; 5,25; 7,50

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui