Home Vetrina In arrivo dal Governo 350 milioni per tramvia e trasporti metropolitani

In arrivo dal Governo 350 milioni per tramvia e trasporti metropolitani

admin
428
0
tramvia a sesto

Per Firenze e la Città Metropolitana arrivano dal Governo fondi per la tramvia e i trasporti metropolitani per 350 milioni di euro. I fondi sono stati stanziati dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, che ha firmato il decreto di riparto di 1,397 miliardi per le linee metropolitane, filoviarie e in generale del trasporto rapido di massa in città metropolitane e altre città. “Di fatto – spiega il sindaco di Firenze e della Città Metropolitana Dario Nardella – verranno investiti 350 milioni di euro per il Comune e la Metrocittà di Firenze. E’ una bella notizia che premia la capacità progettuale dei nostri enti e gli interventi già messi in campo”. L’individuazione degli interventi ammissibili a finanziamento è stata effettuata tenendo conto prioritariamente della maturità progettuale e immediata cantierabilità, dell’attualità delle analisi incluse nelle proposte progettuali, della percentuale di completamento, in caso di opere in corso di realizzazione, della quota di finanziamento acquisita, o acquisibile. A Firenze, per la linea tranviaria 4.1 sono stati assegnati 47 milioni per la tratta Leopolda-Piagge che si aggiungono a 119 milioni già disponibili. Ma le novità non finiscono qui. Sta procedendo con costanza l’assegnazione delle risorse per i sistemi di trasporto rapido di massa nelle Città metropolitane e per le città che già dispongono di progetti in corso. La prima fase ha visto l’assegnazione, dal Fondo sviluppo e Coesione 2014-2020, di 2,247 miliardi in base al Piano operativo Mit e ai Patti territoriali. Da segnalare, tra le città metropolitane beneficiarie, Firenze con 148,4 milioni. Da considerare inoltre i circa 2 miliardi del contratto di programma di Rfi per l’upgrading dell’accessibilità ai nodi urbani. In particolare a Firenze con un investimento di 203 milioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui