Home FOCUS 93^ Pitti Uomo, Styleforum Maker Space valorizza l’artigianato dei capi ‘su misura’

93^ Pitti Uomo, Styleforum Maker Space valorizza l’artigianato dei capi ‘su misura’

25
0

maker_logo_2-01Alla 93ma edizione di Pitti Immagine Uomo dal 9 all’11 gennaio prossimi sarà presente lo Styleforum Maker Place in Chiasso del Buco 28r, in pieno centro storico di Firenze nei pressi di piazza della Signoria. Styleforum Maker Space è uno spazio dove viene esaltata l’artigianalità di piccoli marchi italiani e internazionali che presentano in questa edizione i loro capi di abbigliamento rigorosamente fatti a mano su misura.

Come in altre precedenti occasioni, l’ultima a New York lo scorso novembre, lo spazio potrà essere visitato sia da giornalisti, blogger, influencer e opinion leader per far conoscere queste importanti realtà artigianali, che da buyers italiani e internazionali e / o negozianti per poter acquistare anche immediatamente capi delle collezioni presenti nello showroom.

Belisario Camicie. La storia di Belisario inizia oltre un secolo fa, quando la famiglia Belisario aprì camiceria su misura in provincia di Teramo. Nel 1988 l’azienda fu trasferita a a Marina di Città Sant’Angelo vicino Pescara e adesso è diretta da Marco e Urania Belisario. Il concetto di “su misura” è ancora il valore centrale del marchio. Le camicie vengono prodotte esclusivamente con i migliori tessuti italiani e vengono cucite e rifinite a mano in 13 passaggi consentendo anche l’eventuale personalizzazione che le renderanno uniche. www.belisariocamicie.com

A.B.K. Da New York arriva il brand A.B.K. che produce artigianalmente scarpe e accessori in pelle. Un produzione raffinata e creativa grazie alle sorelle Alya e Katya. Dopo avere preso lezioni di calzatura perfino dalla famosa designer di sandali Barbara Shaum, Alya iniziò a creare scarpe aiutata da Katya. Il successo fu immediato tanto che la produzione si allargo ad oggetti in pelle di ogni tipo. Ogni pezzo è creato con pelle di origine nazionale e conciata senza prodotti chimici. Katya e Alya tingono a mano la pelle per ottenere l’esatta tavolozza dei colori desiderata, quindi usano l’acqua dell’alcool per saturarla e stirarla prima di cucire a mano o pinzare i pezzi sul posto per asciugarli. www.abknyc.com

GIIN. Il motto di GIIN è “elementi essenziali elevati”. GIIN si avvicina al delicato regno dei fiori e li porta all’abbigliamento maschile. Le loro boutonnières sono fatte di fiori veri che sono stati smontati e quindi ri-creati come un oggetto elegante destinato per durare nel tempo. www.giin.style

WINSON INDONESIA. Dalle isole vulcaniche dell’Indonesia arriva Winson, un artigiano che mette il cuore e l’esperienza nella sua gamma di calzature. Ogni paio è cucito a mano ed è realizzato con la migliore qualità di pelle sul mercato. Le scarpe e gli stivali di Winson esibiscono un look senza tempo offrendo anche la possibilità di personalizzazione. www.winsonshoes.com

I SARTI ITALIANI. Ormai i sarti napoletani, milanesi e persino romani sono famosi e rispettati in tutto il mondo, ma esiste una scuola sartoriale altrettanto importante anche in Sicilia. I Sarti Italiani, è una sartoria che nasce nel 1986 con l’intento di realizzare capi su misura da uomo. Abiti realizzati soltanto tessuti pregiati, con rifiniture accurate e una confezione adeguata. Capi di alta artigianalità rigorosamente Made in Italy. www.isartiitaliani.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here