Home Starbene / Gusto Adagio, la Maremma a tavola con il Consorzio Vini Maremma

Adagio, la Maremma a tavola con il Consorzio Vini Maremma

402
0

adagio rist - la maremma (2)Adagio, il locale nel centro di Firenze che promuove la biodiversità e la cucina del nostro Paese, dedica il mese di febbraio alla Maremma. Per tutto il mese, infatti, è possibile scegliere, oltre che dal menù alla carta, anche da un piccolo menù ad hoc con ricette tipiche maremmane.

Per tutto il mese si possono così degustare salumi di cinghiale e pecorini locali, i tortelli maremmani con ricotta di pecora e bietole, la scottiglia – una zuppa di pane e carne tipica del Monte Amiata – e il castagnaccio, oltre ad una piccola selezione di etichette a marchio Maremma Toscana Doc. Inoltre nello store di Adagio, dove è presente una selezione di prodotti italiani di nicchia, è inoltre possibile acquistare anche alcune tipicità maremmane.

Per far conoscere più approfonditamente i prodotti di questa terra meravigliosa, Adagio organizza per il 23 e 24 febbraio due eventi gastronomici in collaborazione con il Consorzio di Tutela Vini Maremma Toscana e con lo chef Emilio Signori di La Locanda La Luna a Tirli, in provincia di Grosseto. Un modo per omaggiare le eccellenze vinicole e gastronomiche maremmane.

adagio rist - la maremma (9)Venerdì 23 febbraio si terrà una cena realizzata da Emilio Signori con la presenza di quattro vignaioli del Consorzio: La Selva, Mantellassi, Prato al Pozzo e Val di Toro. Per l’occasione, Emilio Signori presenterà alcuni dei suoi piatti storici che strizzano l’occhio soprattutto alla cacciagione, mentre i vignaioli coccoleranno i presenti con alcune delle loro etichette più significative.

Sabato 24, dalle ore 18 fino alle ore 20, sarà possibile degustare un’altra selezione di etichette sempre a marchio Maremma Toscana Doc. Nel corso dell’evento, oltre ai vini si potranno scoprire ed assaporare i gustosi salumi del salumificio Silvano Mori di Roccastrada, in provincia di Grosseto, ed i formaggi di Il Fiorino di Roccalbegna, sempre in provincia di Grosseto.

Il costo della cena, che comincerà alle ore 20.30, è di 40 euro a persona vini compresi. Il costo della degustazione di sabato 24 febbraio, invece, è di 5 euro a persona. A coloro che prenderanno parte alla cena sarà offerto un ingresso omaggio per la degustazione.

Adagio

via dei Macci, 79 rosso – 50122 – Firenze

Aperto dal lunedì fino al sabato dalle ore 11 fino alle ore 1 – Telefono: 393 8763269

adagio@adagiofirenze.it – www.adagiofirenze.it

Pagina facebook (Adagio – Cibi naturalmente italiani) : https://www.facebook.com/adagiofirenze/

adagio rist - la maremma (3)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here