Home Magazine Note di Stelle, il concerto che a Prato unisce cinesi e italiani

Note di Stelle, il concerto che a Prato unisce cinesi e italiani

294
0

note di stelleDa più parti è stata definita una serata storica e probabilmente a buon titolo. Nel giorno del capodanno cinese, venerdì scorso, si è tenuto al Teatro Politeama di Prato un concerto molto speciale. Sul palco la Shanghai City Symphony Orchestra insieme ai giovani musicisti autistici dello Shanghai Cao Peng Music Center, 64 elementi in tutto, in Italia per una breve ma intensa serie di concerti. Ha diretto il M° Cao Peng, 95 anni, vera e propria leggenda della musica classica in Cina, che da decenni con centro che porta il suo nome si impegna sul fronte della musicoterapia, dimostrando che i giovani con autismo riescono grazie alla musica a comunicare e a integrarsi.

Un appuntamento reso possibile dal Rotary Club Prato e dal Rotary Club Filippo Lippi Prato, con il ricavato in beneficenza alla Fondazione Opera Santa Rita Onlus e all’Associazione Generale Ramunion in Italia, che si occupano rispettivamente di autismo e protezione civile sul territorio pratese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here