Home FOCUS Barbetti, sindaco di Capoliveri propone di trasferire i migranti all’isola di ...

Barbetti, sindaco di Capoliveri propone di trasferire i migranti all’isola di Pianosa

78
0

Sull’esempio di quanto avviene in Australia il vulcanico sindaco di Capoliveri, Ruggero Barbetti ha preso carta e penna, pardon, ha aperto il computer per inviare al ministro degli interni, una mail con una proposta  operativa per gestire al meglio i migranti facendo in una locazione non ha diretto contatto con la popolazione la scelta di chi ha diritto di restare, chi vuole raggiungere altre nazioni, chi deve essere espulso   Così come avviene a Manus Island: l’isola della Papua Nuova Guinea dove l’Australia gestisce i migranti che arrivano dall’Indonesia, accettando chi ha titoli respingendo chi non le ha.

Al culmine della tensione governativa sulla questione immigrazione, il sindaco del Comune elbano di Capoliveri Ruggero Barbetti che è anche consigliere del Parco dell’Arcipelago Toscano, ha scritto una lettera aperta al ministro degli Interni Matteo Salvini proponendogli di trasferire i migranti in arrivo sulle coste italiane sull’isola di Pianosa, sistemandoli in quella che ha definito “una tendopoli organizzata in cui procedere velocemente alla selezione di coloro che hanno diritto all’asilo politico e di coloro che non ce l’hanno”. La lettera è stata pubblicata sul profilo Fb del primo cittadino.

“Sull’isola oggi lavora già una piccola comunità di detenuti in semilibertà, che gestiscono l’unico albergo per pochi turisti oltre ad altre attività complementari – ha scritto il primo cittadino – A Pianosa si potrebbe quindi creare un centro di smistamento, dove vengano identificati e selezionati i nuovi profughi e i nuovi clandestini che siamo obbligati ad accettare.”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here