Home SPORT 15^ edizione della Mef Cup ha unito lo sport e la voglia...

15^ edizione della Mef Cup ha unito lo sport e la voglia di stare insieme

269
0

MEF CUP (1)Come ogni anno si è ripetuto per MEF srl, l’appuntamento con il quale l’azienda fiorentina, leader nella distribuzione di materiale elettrico, dà il benvenuto all’estate e augura buone ferie ai propri collaboratori, fornitori, colleghi e amici: la Mef Cup, Live the Action!. Il torneo, che è anche l’8° Memorial Antonio Giaffreda, è giunto quest’anno alla sua 15esima edizione.

Un’occasione per stare insieme, tutti uniti sotto “un unico colore”, quello di un’azienda, MEF, che attraverso il gioco del calcio si fa portatrice di valori sani e principi che sono, da sempre, alla base della propria filosofia aziendale, animata da uno spirito di squadra che non è mai venuto meno negli anni, nonostante la forte espansione territoriale.

La finale del torneo, che ha unito lo sport e la voglia di stare insieme, si è svolta allo stadio Torrini di Sesto Fiorentino (Mef è main sponsor della Sestese Calcio). Protagoniste MEF FC E e LEF, le due squadre che, durante le fasi eliminatorie, sono riuscite a sbaragliare tutte le altre sei partecipanti.

Nonostante sia lo sport a farla da padrone, la serata della finale di Mef Cup la serata è stata organizzata anche per emozionare e divertire tutti coloro che hanno preso parte all’evento. Non a caso il grande match finale è stato preceduto da un appassionante momento musicale: uno spettacolo curato e organizzato da Continet Srl. Una performance a metà strada fra danza moderna e hip hop, magistralmente eseguita da un gruppo di giovanissimi ragazzi. Ad allestire le coreografie è stato Gabrile Vernich della Compagnia Opus Ballet, coreografo e ballerino anche per l’evento mondiale “GENFEST 2018” che si è appena concluso a Manila. In pista, come prima ballerina, Francesca Del Toro concorrente al programma televisivo “Amici”.

Il torneo è giunto quest’anno in occasione di un traguardo particolare e importante per MEF: i primi 50 anni di attività. E al termine di una partita avvincente e combattuta, con il risultato di 5 a 4 è stato proprio il MEF FC ad aggiudicarsi la MEF CUP, vincendo il titolo per la sesta volta su 15 edizioni.

Il primo goal della partita è stato messo a segno da LEF (Laboratorio Elettrotecnico Fiorentino) con Tarli, migliore in campo durante tutto il match, che ha decretato il Vantaggio della formazione giallo-blu. Appena 4 minuti dopo, al 19esimo è stato Chiummiello per MEF, su calcio di punizione, a riportare in perfetta parità la partita.

A 15 secondi dalla fine del primo tempo vantaggio ancora per LEF con un gran goal di Tellini su palla servita da Tarli. Ed è su questo vantaggio della formazione giallo-blu che le due squadre sono andate nello spogliatoio, dopo un primo tempo complessivamente frizzante ed equilibrato.

Alla ripresa della partita arriva il pareggio per MEF FC, con goal di Cencetti al quinto minuto del secondo tempo. Ripartenza dunque in perfetta parità che si è mantenuta tale fino al decimo del secondo tempo, quando il goal di Tani su una bella azione e palla servita ancora da Tarli, ha portato di nuovo in vantaggio la LEF. Al quattordicesimo altro goal per i giallo-blu messo in rete da Tarli, che ha portato il vantaggio sul 4 a 2.

E’ stato il capitano Marocchi di MEF ad accorciare le distanze centrando la rete al diciannovesimo del secondo tempo e al 23esimo, “bomber” Pugliese, ha riportato ancora una volta il risultato in parità.

Il goal che è valso partita, segnato al 26 esimo da Giuntini, è stato anche quello che ha portato per la prima volta in vantaggio la MEF la quale è stata brava a mantenere il risultato fino alla fine aggiudicandosi il torneo.

Ma a vincere è stato anche il fair play, per il quale la LEF ha ricevuto un premio al termine della partita. Una vittoria che Daniele Giaffreda ha dedicato ai suoi ragazzi commentando che “quando si fa squadra e si resta compatti, si riesce a portare a casa il risultato”.

MEF CUP - FUOCHI ARTIFICIOLa conclusione della serata è stato un tripudio di coloratissime luci dei fuochi di artificio che hanno illuminato il cielo, mentre in sottofondo scorrevano le note della immortale We Are The Champions dei Queens. E’ così che MEF ha voluto ringraziare tutti, in particolare gli sponsor “tasselli fondamentali per mantenere viva questa grande festa” – ha sottolineato il Direttore Commerciale di MEF, Daniele Giaffreda. E da settembre l’attività di MEF riprenderà a pieno ritmo, con tante bellissime novità, alcune delle quali stanno già bollendo in pentola.

Queste le otto squadre che hanno preso parte all’edizione 2018 del torneo: Arno Canali, Mc Cedi Fc, Mc Eaton, Effezeta, LEF, Mef Arezzo, Mef Fc, Tecno Bi.

Queste le formazioni della finale: LEF

Allenatore: Margheri Antonio, Dirigenti: Baldini Alessandro Baldini Filippo Cerbai Lorenzo,

Squadra: Nincheri Marco, Cascio Stefano, Mazzola Antonio, Poggi Simone, Tellini Francesco, Perini Francesco, Tani Stefano, Simbula Claudio, Tarli Francesco, Tempestini Simone, Difranco Pietro.

MEF FC

Allenatore: Tanzini Stefano. Dirigenti: Luca Ieni, Valerio Andrei, Marcello Giaffreda. Squadra: Tommaso Rossi, Angelo Colonna, Massimo Di Franco, Giovanni Chiummiello, Gabriele Giuntini, Andrea Marocchi, Riccardo Giannone, Francesco Pugliese, Maurizio Calderoni, Davide Sternini, Lorenzo Giaffreda, Daniele Nencetti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here