Home SPORT Mondiali volley 2018, Saccardi: “Firenze ormai abituata ad ospitare grandi eventi”

Mondiali volley 2018, Saccardi: “Firenze ormai abituata ad ospitare grandi eventi”

118
0

Firenze e Nelson Mandela Forum pronti ad ospitare le partite del girone della Nazionale italiana maschile di volley ai Campionati mondiali che stanno per cominciare. Nell’impianto fiorentino si disputeranno le partite della Pool A che, oltre all’Italia, comprende Argentina, Giappone, Belgio, Slovenia e Repubblica Dominicana. Il pubblico fiorentino non mancherà di far sentire agli azzurri il proprio entusiasmo, come già accaduto in occasione di partite analoghe. Già esaurite le gare contro Argentina e Belgio e posti in esaurimento anche per quelle contro Slovenia e Repubblica Dominicana, mentre l’esordio col Giappone si disputerà a Roma. 

“Un evento che coinvolge tutta la città di Firenze – ha detto Stefania Saccardi assessore regionale allo sport – abituata ormai ad ospitare il grande volley ed altri eventi di portata internazionale. E’ la prima volta che i mondiali di volley si disputano in due paesi diversi, Italia e Bulgaria, e un ringraziamento particolare va alla Fipav e al Comune di Firenze che sono stati bravi a mettere in moto tutta la macchina organizzativa e a fare in modo che anche il Nelson Mandela Forum potesse ospitare alcune partite. Il Mandela negli anni si è sempre mostrato all’altezza per eventi così prestigiosi, grazie anche alla capacità di chi lo gestisce”. 

“Il volley – ha concluso l’assessore – è uno sport di squadra e come tale potrebbe insegnare qualcosa a tanti, nella vita come nella politica. In ogni squadra c’è il fuoriclasse ma anche i gregari ed i risultati si ottengono solo se c’è la partecipazione di tutti. La Regione Toscana da tempo ha deciso di investire risorse importanti nell’organizzazione di manifestazioni sportive di livello mondiale per dare l’opportunità a tanti ragazze e ragazzi di vedere all’opera campioni delle varie discipline. Un modo per incoraggiarli e stimolarli ad iniziare un percorso sportivo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here